Emile Henry EH349532 – Recensione

Ultimo aggiornamento: 04.12.22

 

Principale vantaggio

Il principale punto forte della tajine EH349532 di Emile Henry è la realizzazione in ceramica che impedisce al cibo di attaccarsi al fondo, consentendo una cottura lenta e uniforme delle pietanze senza dover aggiungere oli o grassi durante la cottura.

 

Principale svantaggio

A parte il costo elevato a cui viene venduta, che trova comunque giustificazione nelle buone prestazioni offerte, l’unico vero difetto del prodotto è la particolare fragilità della struttura, che costringe a prestare maggiore attenzione durante l’utilizzo per evitare che si rompa.

 

Verdetto: 9.7/10

Non è solo la qualità a rendere valido questo prodotto, ma anche il diametro di 32 centimetri che permette di preparare discrete quantità di cibo con i migliori risultati di cottura. Inoltre, vanta un design accattivante ed esteticamente gradevole che sicuramente non sfigurerà se tenuto a vista nella propria cucina.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Rivestimento antiaderente

Se vi piace sperimentare tra i fornelli e volete intraprendere nuove avventure culinarie alla scoperta degli autentici sapori delle specialità gastronomiche marocchine e del Medio Oriente, allora non potete fare a meno di una tajine. Facili da usare e declinate in diverse dimensioni e capienze, queste particolari tipologie di pentole sfruttano un metodo di cottura alternativo che evita ogni possibile dispersione di colore per raggiungere ottimi risultati in cucina.

Tra i migliori modelli disponibili in commercio, la nostra attenzione è ricaduta su questo splendido prodotto a marchio Emile Henry, che vanta un corpo in ceramica a elevato spessore che si è dimostrato molto resistente ai graffi e alle abrasioni.

Inoltre, grazie al rivestimento interno smaltato può raggiungere temperature molto elevate (anche fino a 260°C) senza pericolo che il fondo si danneggi o che il cibo si attacchi alla superficie, permettendo così di cucinare senza aggiunta di oli e grassi, a tutto vantaggio della salute e del portafogli.

Cucinare in modo salutare

Le nostre nonne erano solite cucinare con pentole e padelle in ceramica, declinando il classico acciaio per abitudine o per contenere le spese. In realtà, al di là del risparmio, questa scelta offriva – e offre ancora oggi – numerosi vantaggi sia in termini di praticità sia sul fronte della sicurezza.

Se da un lato è vero che l’acciaio ha buone doti di robustezza e durabilità, dall’altro per rendere la superficie interna antiaderente si fa spesso e volentieri ricorso a rivestimenti in teflon e politetrafluoroetilene, che non sono proprio amici della salute e possono, addirittura, risultare cancerogeni per l’uomo.

Proprio per questo motivo, nello scegliere la migliore tajine da consigliare ai nostri lettori, abbiamo selezionato questa di Emile Henry, perché interamente realizzata in ceramica, senza impiego di sostanze tossiche per la salute.

Oltre a evitare l’ingestione accidentale di particelle potenzialmente nocive per l’organismo, il prodotto permette di eliminare i condimenti più ricchi di colesterolo durante la cottura, che peraltro è di altissima qualità grazie alla capacità di questo materiale di trattenere molto bene il calore.

Non solo, utilizzando questa particolare pentola riuscirete a cuocere le vostre pietanze in modo uniforme e senza pericolo che i cibi si attacchino al fondo, mantenendo intatto il sapore e le proprietà organolettiche degli alimenti. Inoltre, grazie alla sua buona conducibilità termica si risparmierà anche sulla bolletta del gas, poiché sarà possibile cucinare a fiamma molto bassa, raggiungendo in pochi minuti la temperatura ideale per preparare ogni genere di ricetta.

 

Praticità di pulizia

Ammettiamolo, lavare pentole e padelle dopo aver cucinato non piace proprio a nessuno, ma per la gioia di chi vuole ottimizzare il più possibile le operazioni di pulizia, la tajine di Emile Henry risulta adatta per i lavaggi in lavastoviglie.

Vista la buona qualità dei materiali, anche nel caso in cui si voglia procedere a mano, l’operazione risulterà abbastanza semplice e veloce, grazie soprattutto al fondo smaltato che permette una rapida rimozione dello sporco e dei residui di cibo, impedendo al contempo che il piano di cottura si danneggi.

 

Diametro e design

Un altro dettaglio non trascurabile di questa tajine è la precisione millimetrica con cui è stata realizzata l’incassatura tra il tegame e il coperchio, un dettaglio che impedisce la dispersione del calore generato in fase di cottura e mantiene le pietanze succose e morbide.

Altro grande vantaggio offerto dal prodotto è il suo design esteticamente gradevole, tra l’altro disponibile in quattro differenti colorazioni, che rispetta la tradizione marocchina e permette di aggiungere un dettaglio di stile all’arredamento della propria cucina.

Pur non essendo disponibile in altri formati e dimensioni, il diametro da 32 centimetri la rende adatta per cucinare discrete porzioni di cibo e soddisfare così le esigenze di una famiglia composta da tre/quattro persone.

Insomma, un prodotto ben realizzato che strizza l’occhio alla qualità, all’efficienza e anche alla gradevolezza estetica; quindi, non fatevi impressionare dal costo, perché vale davvero ogni centesimo speso per acquistarlo.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS