Bosch MUM48R1 – Recensione

Ultimo aggiornamento: 05.10.22

 

Principale vantaggio:

Una macchina molto robusta e con una ricca dotazione di accessori inclusi che permettono di ottenere qualsiasi preparazione in cucina.

 

Principale svantaggio:

Non la più adatta a lavorare piccole dosi che non si mescolano bene dentro la grossa ciotola della planetaria. In quel caso è più indicato usare il classico robot da cucina di dimensioni compatte.

 

Verdetto: 9.8/10

Motore potente, scocca ed elementi meccanici di qualità e tanti accessori in dotazione rendono questo robot Bosch tra i più affidabili in commercio. La sua caratteristica vincente sta nella particolare potenza che raggiunge il motore e la velocità con cui il braccio riesce a operare eseguendo il classico movimento planetario capillare ed efficace.  

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Tanti accessori per numerose funzioni

L’impastatrice Bosch si fa apprezzare per le numerose possibilità che riesce a dischiudere. Uno strumento che permette di migliorare la qualità e il risultato delle preparazioni che così possono essere fatte in casa e non acquistate da artigiani o al supermercato.

Le indicazioni fornite già sul corpo della macchina sono utili. Servono ad avere subito chiaro il modo corretto di usare i diversi elementi e combinarli con i distinti ingredienti. In dotazione ci sono la frusta semplice, la frusta a filo e il gancio impastatore. Inoltre un set di tre dischi di spessori diversi consente di affettare, tagliare e tritare finemente i vari ingredienti.

 

Comoda da usare

La MUM4 va ben oltre il concetto di impastatrice. Infatti è una tuttofare molto comoda e versatile che si presta generosamente a dare una mano in cucina per variare piatti e ricette con facilità.

Conta su una ciotola parecchio grande, forse persino troppo grande, da quasi quattro litri. Questo particolare consente di ottenere risultati eccellenti con impasti fino a quasi due litri. Mentre può essere meno efficace con quelli meno abbondanti. Il braccio meccanico gira in modo da raccogliere tutto l’impasto e riportarlo sempre verso il centro. L’obiettivo è di miscelare gli ingredienti in modo uniforme e rapido.

Una volta finito di usarla è facile smontare ogni pezzo e metterlo a lavare. Sopporta anche i lavaggi a macchina, quindi non teme le alte temperature della lavastoviglie. Chiaramente, questo vale solo per gli accessori: la ciotola e i diversi ganci o i dischi per il taglio delle verdure e gli altri ingredienti.

Potente e rapida

Il motore vanta 600 W di potenza, quindi una buona prestazione specie se paragonata ai classici robot da cucina. In più, il braccio ha a disposizione tre punti di innesto che servono per collegare i ganci diversi nella posizione migliore per essere più rapidi ed efficaci. Si possono impostare fino a quattro velocità, così non è difficile trovare quella adatta alle proprie esigenze in base al tipo di ricetta.

 

Sicurezza e comfort d’uso

L’uso della macchina è molto intuitivo e reso ancora più semplice dalla presenza del DVD di ricette collaudate. In questo modo è possibile fare delle prove guidate per comprendere come tirare fuori il massimo da questo strumento.

Si può contare su un grande alleato in cucina anche per via della facilità con cui si usa. La ciotola è dotata di coperchio, un dettaglio importante perché para gli eventuali schizzi che finirebbero con lo sporcare il pavimento e le pareti in cucina.

Anche l’accessorio che si adatta alle taglierine è comodo. Qui è presente la pratica bocchetta attraverso la quale far scivolare gli ingredienti e aggiungerli alla preparazione al momento opportuno.

 

Caratteristiche tecniche

La macchina ha un motore da 600 watt, ma questo non vuol dire che sia troppo ingombrante. Infatti occupa poco spazio sul ripiano in cucina e anche il suo peso è minimo, poco più di 4 chili. Questo dettaglio la rende forse meno stabile, specie se si lavorano ingredienti più duri e resistenti come alcuni tipi di impasti per il pane o se si vuole sminuzzare il cioccolato.

Ma l’instabilità è solo apparente e questo si traduce in una buona prestazione nel tempo anche quando la planetaria viene usata spesso. Infatti è dotata di sistema per la rilevazione del sovraccarico. Segnala la presenza eccessiva di ingredienti e di conseguenza non si attiva se la ciotola è troppo piena.

 

Design gradevole

Tanti utenti apprezzano anche l’aspetto originale e gradevole dell’impastatrice Bosch. Questo dettaglio non dovrebbe essere considerato come secondario: occupa un posto fisso sul ripiano della cucina.

Quindi la macchina si presta anche a far fare bella figura ai padroni di casa che così possono contare su un oggetto raffinato e bello da vedere. Una testimonianza in più dell’attenzione messa nella realizzazione dei piatti che portano a tavola.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS