G3 Ferrari G2P018 – Recensione

Ultimo aggiornamento: 05.10.22

 

Principale vantaggio:

Una buona macchina per chi non ha intenzione di spendere troppo ma vuole comunque una mano in cucina per migliorare la qualità e il risultato delle ricette preferite.

 

Principale svantaggio:  

Un po’ rumorosa e non del tutto adatta a sopportare lunghi carichi di lavoro, specie con grosse quantità di impasto duro.

 

Verdetto: 9.8/10

Una bella soluzione per chi vuole dotarsi di un comodo alleato ai fornelli e cerca un buon rapporto tra qualità e prezzo. Il vantaggio di questo articolo è tutto nella particolare potenza del motore associato a una discreta meccanica che consente di ottenere buoni risultati in ambito domestico.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Impastatore perfetto per casa

Una buona impastatrice deve fare il proprio dovere senza surriscaldarsi prima d’aver finito. Del resto il carico di lavoro cui sono sottoposti questi accessori deve essere minimo e non prolungato nel tempo. Il bello di questa macchina è che indica con chiarezza quali sono i tempi di esercizio ottimali in base al tipo di impasto e alla sua densità.

Così si è certi di usarla al massimo del suo potenziale senza rischiare il sovraccarico e quindi inutili delusioni. La macchina si può usare per fare tante cose diverse in casa, dalla pasticceria alla panetteria, per arricchire la gamma di ricette da portare a tavola ogni giorno.

 

Tante funzioni preimpostate

Sono sette i programmi già memorizzati che consentono di automatizzare il lavoro per ottenere il miglior risultato in base alla ricetta scelta. Quindi è possibile lasciare la macchina a lavorare da sola fino a quando non avrà completato il proprio ciclo di lavoro. Infatti, alla fine la planetaria si spegne da sé assicurando di non surriscaldare l’impasto o sovraccaricare il motore. La farina, infatti, è molto sensibile allo sbalzo di temperatura, specie se sono presenti altri ingredienti come il lievito o i grassi come il burro o le uova.

I programmi già impostati da seguire alla lettera sono versatili e adatti alla maggior parte delle preparazioni. Ma è possibile impostare il funzionamento manuale per poter adattare la macchina alle specifiche esigenze.

Accessori in dotazione

Oltre al motore affidabile e alla programmazione intelligente, la macchina conta anche su una ricca dotazione di accessori utili. Sono inclusi ciotola e coperchio. La ciotola è grande abbastanza per impastare al massimo tre chili di prodotto alla volta. Con questo dato ci si riferisce al peso finale che hanno tutti gli ingredienti insieme e non solo al peso della farina, per esempio.

La ciotola è grande e ha una capacità nominale di 7 litri. Le dimensioni notevoli servono per assicurare la migliore miscelazione dei diversi ingredienti muovendoli con rotazione planetaria grazie al braccio snodato.

Il coperchio serve per parare gli schizzi ma anche per evitare l’attivazione involontaria. In questo modo diventa un prezioso sistema di sicurezza che aumenta la stabilità e comodità della macchina.

I ganci in dotazione sono adatti alle diverse preparazioni. Quindi è presente il classico uncino per gli impasti più duri come il pane. Questo elemento a spirale permette di rivoltare bene gli ingredienti simulando e migliorando il risultato dell’impasto a mano.

La frusta a K, o mescolatore, è adatta a preparare dolci e basi di pasticceria, come le creme. Il robot non si riscalda, quindi per completare queste preparazioni è comunque necessario passarle in pentola perché si addensino. La frusta sbattitrice segue il movimento planetario necessario per rimescolare a fondo tutti gli ingredienti riportandoli sempre verso il centro della ciotola.

 

Display elettronico per il controllo dei comandi

La possibilità di impostare la macchina perché lavori autonomamente è garantita anche dalla presenza di un display. Qui è facile programmare l’impasto con gesti semplici. La visualizzazione dello stato e dell’avanzamento del ciclo di lavoro rende ancora più agevole controllare l’andamento della lavorazione. Le ricette così possono essere seguite anche mentre ci si dedica ad altre preparazioni nel frattempo.

Il display è retroilluminato, quindi è ben leggibile perché i caratteri emergono con un contrasto netto e sono parecchio grandi. Particolari che insieme ad altri elementi di pregio contribuiscono a rendere la macchina ancora più gradevole da usare.

Tra i sette programmi, sono compresi anche due particolari che servono per tirare la pasta e tritare la carne. Ma è bene notare che gli accessori per realizzare queste due specifiche funzioni non sono incluse con l’articolo e vanno acquistati a parte.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS