HKoenig HF250 – Recensione

Ultimo aggiornamento: 04.12.22

 

Principale vantaggio:

Molto economica ma potente abbastanza da garantire performance da gelateria artigianale di qualità. Raggiunge la consistenza e la temperatura ideale in poco più di mezz’ora.

 

Principale svantaggio:  

Capacità ridotta rispetto ad altri modelli concorrenti nella stessa fascia di prezzo. Anche se quella dichiarata è di 1,5 litri non è il caso di aggiungere più di 800 grammi di preparato.

 

Verdetto: 9.8/10

Economica e facile da usare, questa macchina per fare il gelato conquista pareri positivi di tanti utenti grazie alla particolare efficacia in poco tempo di lavorazione. Silenziosa e compatta, piace anche perché è in grado di lavorare autonomamente senza richiedere alcun intervento. Si possono aggiungere ingredienti durante il funzionamento alzando il coperchio.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Facile da usare

La gelatiera H.Koenig figura tra le più apprezzate di quest’anno per via del rapporto tra qualità e prezzo molto vantaggioso. Infatti consente di lavorare una buona quantità di gelato e portarlo in tavola in poco più di mezz’ora. Anche se la gelatiera non è tra le più capienti della sua categoria, riesce a garantire circa otto porzioni pronte con un solo dosaggio.

Si riempie il cestello, le quantità raccomandate sono di circa 800 grammi di prodotto finale, e quindi ci si limita ad aspettare che completi il lavoro. Oppure, se si preferisce è possibile aggiungere ingredienti alla base del gelato mentre è in lavorazione.

È facile aprire il coperchio mentre la gelatiera è in funzione per aggiungere al momento giusto pezzi di frutta, scaglie di cioccolato o qualsiasi altro ingrediente che possa rendere il gelato ancora più goloso. È anche trasparente, perfetto per controllare la lavorazione senza aprire, quindi limitando la dispersione del freddo utile per realizzare il gelato.

 

Con display frontale

La gelatiera funziona in maniera molto semplice e intuitiva, per azionarla basta premere un tasto e sono molto essenziali le impostazioni da attivare. Si può controllare lo stato del processo verificando la temperatura che viene mostrata sul display. Questo sistema consente di dare un’occhiata sporadicamente la macchina per vedere se il gelato è già pronto per essere servito a tavola.

Qui si vede anche quanto tempo ancora serve prima di completare il ciclo programmato. Un modo semplice per sapere quando è il momento di richiamare l’attenzione dei bimbi prima di invitarli a fare merenda.

Compressore e sistema di refrigerazione di mantenimento

Perché funzioni al meglio, il produttore consiglia di refrigerare il preparato prima di mettere in funzione la macchina. Ma questo non significa che sia necessario congelare prima gli ingredienti. Basta avere l’accortezza di metterli a temperatura più bassa rispetto a quella ambiente per velocizzare il lavoro.

Infatti, la gelatiera H.Koenig è dotata di compressore che genera il freddo necessario per la formazione dei cristalli piccoli e omogenei dentro la gelatiera. Il funzionamento così è semplificato e non richiede grandi preparativi prima per ottenere il risultato sperato.

Una volta completato il ciclo di lavorazione, la macchina può essere impostata perché si limiti a tenere freddo il gelato fino al momento di servirlo. Una modalità che può essere impostata fino a un massimo di un’ora consecutiva.

 

Cestello estraibile

Preparare il gelato in poco tempo richiede anche una certa facilità nel gestire le diverse componenti della macchina. La possibilità di estrarre il cestello consente di semplificare parecchio il lavoro rendendone più rapida la pulizia e la manutenzione.

In questo modo è semplice estrarre il pozzetto e lavarlo bene. È anche comodo servire il gelato dopo aver rimosso le pale rotanti che servono per mantecarlo. È in metallo, sopporta bene il lavaggio a macchina ma si può anche sciacquare facilmente sotto il getto del rubinetto.

 

Materiali solidi e resistenti

Pur non essendo impiegato l’acciaio per le componenti di questa gelatiera, la scocca e le parti a contatto con il gelato risultano comunque molto resistenti. Infatti la gelatiera piace soprattutto per via della sua compattezza e solidità. Si presta bene a essere usata a lungo senza soffrire il sovraccarico. È bene ricordare che la macchina è pensata per un uso casalingo, quindi di certo non potrebbe sostenere lo sforzo di preparare gelati per un’attività commerciale o una pasticceria.

Le plastiche usate sono adatte al contatto con gli alimenti e non temono il surriscaldamento. Infatti è certificata l’assenza di Bisfenolo A. Il motore è robusto ma silenzioso. È bene non sovraccaricare le pale con un dosaggio eccessivo di preparato, ma in generale la gelatiera riesce a processare il prodotto fino al suo completo addensamento.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS