Le 8 migliori Macchine per Popcorn del 2022

Ultimo aggiornamento: 04.12.22

 

Macchina per popcorn – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni

 

Usare una macchina per popcorn per concedersi una merenda divertente è una grande idea. Si possono realizzare ottime preparazioni, golose o poco caloriche in base al regime alimentare e al tipo di pausa che ci si vuole dedicare. Una buona macchina è anche un interessante proposta per i propri clienti quando la propria attività commerciale prevede di servire cibi e bevande. La scelta del modello giusto passa anche dalla valutazione di un gran numero di fattori. Le dimensioni, il tipo di funzionamento e la possibilità di usarla in casa o per scopo commerciale, ecco alcuni degli aspetti che la nostra redazione ha preso in considerazione per offrirvi una selezione ragionata dei migliori modelli in circolazione. Per esempio, il modello di Ariete Popcorn Popper Party Time è l’ideale per l’uso domestico e per portare quel tocco in più che sa di festa anche alle consuete merende pomeridiane. In alternativa si può considerare la proposta di Aicook Retro Macchina popcorn compatta, perfetta per una piccola attività ristorativa e per offrire un elemento di sicuro successo ai propri clienti.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Le 8 migliori Macchine per Popcorn – Classifica 2022

 

Di seguito vi proponiamo la classifica delle macchine per fare il popcorn che maggiore successo hanno ottenuto tra gli acquirenti. Si tratta di alcuni dei modelli più interessanti in circolazione in questo momento e per questo vi consigliamo di dar loro un’occhiata. Siamo certi che troverete la giusta ispirazione per il vostro prossimo acquisto.

 

1. Ariete Popcorn Popper Party Time Macchina per Popcorn

 

A capitanare la rassegna delle migliori macchine per popcorn del 2022 troviamo questo modello Ariete. Piace soprattutto per il suo aspetto rassicurante che fa parte di una nutrita linea di prodotti dal design chiaramente rétro che richiama l’ambientazione vintage delle fiere di paese del secolo scorso.

Questa macchina ha dimensioni contenute, si caratterizza per la facilità d’uso e soprattutto non richiede l’impiego di grassi in cottura. Emette un potente getto di aria calda che permette al chicco di mais di scoppiare senza aggiungere troppe calorie o appesantire il fegato con grassi surriscaldati.

Se si preferisce, si potrà condire di seguito con olio crudo o burro appena sciolto, ma l’effetto finale non sarà lo stesso rispetto a esporre il grasso alle alte temperature che ne alterano la struttura molecolare.

Ha un’imboccatura dalla quale vengono fuori i popcorn una volta pronti, anche se il condotto è trasparente non si fa in tempo a veder scoppiettare i fiocchetti bianchi. Vengono subito fuori dal foro esplodendo in ogni direzione.

 

Pro

Funziona ad aria calda: Invece dei grassi per far scaldare ed esplodere i chicchi, qui è la sola aria a elevate temperature a generare l’energia necessaria per fare i popcorn.

Design curato: La linea Ariete richiama alla mente le immagini dell’America negli anni ’50 con uno stile swing inconfondibile che fa subito festa.

Dimensioni compatte: Produce poco popcorn alla volta, così è più facile dosare le quantità desiderate dato che impiega solo una manciata di secondi per arrivare a temperatura e preparare la merenda.

 

Contro

Troppo esplosiva: Fedele al nome Popper, si caratterizza per la capacità di sparare i popcorn pronti in tutte le direzioni rendendo difficile raccoglierli tutti nel contenitore per servirli.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

2. Aicook Retro Macchina Popcorn Compatta ad Aria Calda 

 

Siete indecisi e non sapete quale macchina per popcorn comprare? Scelta legittima, in circolazione ci sono molte macchine che oltre a essere funzionali sono anche molto graziose. È il caso di questo modello che, malgrado le dimensioni compatte tipiche da elettrodomestico riproduce in ogni dettaglio il tipico carretto dei popcorn. Il manico, le ruote e il tettuccio a bande rosse e dorate: ogni particolare è riprodotto con cura e promette di trasformare questo oggetto nell’anima della festa.

La macchina funziona ad aria calda, quindi il prodotto finale risulta più sano e leggero. Perfetto per una merenda nutriente e saporita, il mais rappresenta un’alternativa molto salutare se preparato con le dovute accortezze senza esagerare con condimenti come grassi, sale o zucchero.

L’uso è intuitivo, basta riempire il contenitore con i chicchi e avviare la preparazione premendo il pulsante d’avvio. La presenza del rivestimento antiaderente semplifica la pulizia del fondo della macchina e di ogni sua parte.

 

Pro

Design speciale: L’aspetto curato in ogni minimo dettaglio, la riproduzione attenta di ogni particolare, rende questa macchina un vero elemento di attrazione con cui rendere più allegra la merenda o dare un tocco in più a una festa.

Uso semplice: Basta riempire il vano contenitore e avviare la macchina che, una volta a temperatura, inonda di una cascata di popcorn croccanti e saporiti.

Ad aria calda: La scelta di questo metodo di cottura premia perché il prodotto finito è più salubre e ricco di preziosi nutrienti.

 

Contro

Non professionale: Questo modello imita solo l’aspetto ma non le dimensioni e le caratteristiche di una macchina in grado di servire un locale commerciale.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

3. Gadgy Macchina Popcorn con Rivestimento Antiaderente

 

Quando si tratta di stabilire come scegliere una buona macchina per popcorn bisogna considerare anche la propria golosità. Se non si immagina di fare cattivo uso di questo tipo di snack, abusandone spesso tutti i giorni, ci si può concedere il capriccio di prepararli impiegando olio o burro.

Tra le offerte più interessanti che abbiamo scovato per questo genere di funzionamento, c’è questo modello che funziona usando i grassi in cottura. Altro particolare interessante: lo stesso coperchio si trasforma in contenitore. Così basta solo capovolgere la macchina e portare a tavola una boule piena di popcorn per la festa.

Le dimensioni sono notevole e la quantità di prodotto lo è altrettanto. In pochi minuti porta a tavola fino a 5 litri di popcorn esploso, che corrispondono a ben 130 grammi di prodotto secco. Per rendere ancora più golosa la preparazione, la macchina è predisposta per accogliere altro condimento che cola dall’alto oltre a quello messo sul fondo insieme ai chicchi.

 

Pro

Cottura con grassi: Chi ama concedersi uno spuntino davvero capriccioso può apprezzare la possibilità di aggiungere olio o burro in cottura, mentre dall’alto è possibile far colare zucchero o altro condimento per una merenda molto saporita.

Molto capiente: Le dimensioni della vasca di raccolta sono notevoli e per questo permette di portare in tavola una gran quantità di popcorn in poco tempo.

Si trasforma in ciotola: Interessante questa trovata nel design della macchina, basta capovolgerla per usare il coperchio come una boule afferrandolo dai manici termoresistenti.

 

Contro

Rimescolamento poco efficace: La macchina ha delle palette che servono a rimestare i chicchi man mano che esplodono, peccato non siano in grado di evitare che quelli sul fondo si brucino.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

4. Gadgy Retro Macchina Popcorn Compatta

 

La comparazione tra modelli venduti online prosegue ed è il turno di questa macchina che cavalca l’onda dell’estetica vintage. Anche questo modello richiama chiaramente l’estetica dei bar dell’America degli anni ’50 così come appare nei film che rimandano a quell’epoca.

Si caratterizza per la possibilità di lavorare senza l’impiego di grassi, in questo confermando una tendenza diffusa a preferire le macchine in grado di minimizzare la quantità di calorie e sostanze potenzialmente dannose per la salute.

Le dimensioni compatte la rendono facile da usare anche in una festa, infatti è facile da trasportare ed è sufficiente una presa elettrica per metterla in funzione. L’uso intuitivo e senza necessità di controllo costante rendono la macchina una vera alleata per rendere le feste più sorprendenti e allegre. La pulizia è semplice, basta un panno per rimuovere eventuali briciole e l’assenza di grassi in cottura non la rende troppo sporca alla fine dell’utilizzo.

 

Pro

Design divertente: L’estetica, quindi forma e colori, rimanda all’America degli anni ’50 e grazie al suo grande potere evocativo è in grado da sola di dare un tocco in più a una festa o una semplice merenda.

Ad aria calda: La scelta di questo metodo di cottura, senza rimpianti, permette di gustare il popcorn al naturale rendendolo più sano e digeribile.

Facile da usare: L’utilizzo è intuitivo, basta versare i chicchi nel contenitore e azionare la macchina che farà tutto da sé. L’assenza di grassi in cottura rende semplice la pulizia alla fine.

 

Contro

Poco capiente: Le dimensioni del cestello in cui versare il popcorn sono piuttosto striminzite e non basta aggiungerne altro poco per volta, perché la macchina tende a surriscaldarsi in fretta.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

5. Aicook Macchina per Popcorn Senza Olio e Grassi

 

Questo modello figura tra i più venduti per via del suo buon rapporto tra qualità e prezzo. È molto potente, ben 1.400W, e per questo riesce a reggere bene un utilizzo prolungato senza affaticarsi troppo. 

Consente la cottura senza grassi aggiunti perché funziona riscaldando l’aria che con una notevole pressione fa scoppiettare i chicchi di mais al suo interno. La base della pentola in cui si forma il popcorn è antiaderente e per questo limita la quantità di chicchi non esplosi o bruciacchiati.

Ha un’imboccatura larga dalla quale far uscire i popcorn una volta pronti. La caratteristica di questo modello è di coniugare una estetica gradevole a una buona funzionalità. Infatti la macchina è compatta e di dimensioni ridotte per rendere facile usarla e poi riporla senza troppa fatica. Di seguito vi suggeriamo dove acquistare questo modello e nello specchietto a continuazione mettiamo in evidenza gli aspetti essenziali che lo caratterizzano.

 

Pro

Veloce: La notevole potenza è l’elemento forte di questa macchina che in poco tempo riesce a preparare le quantità ottimali anche per quattro persone.

Cottura ad aria: La particolarità di questo modello è di funzionare grazie all’aria calda emessa dal dispositivo che investe i chicchi facendoli scoppiare. In questo modo non serve usare il grasso in cottura.

Con misurino: Per evitare di sbagliare le dosi, è sufficiente usare il dosatore che è già a misura per due o quattro persone.

 

Contro

Rumorosa: Il funzionamento di questa macchina è reso un po’ fastidioso per via del forte rumore che la caratterizza.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

6. Taurus Pop’N’Corn Macchine per Pop-Corn

 

Questa Taurus non si caratterizza certo per i prezzi bassi ma per la grande cura nella scelta dei materiali e la progettazione. La macchina è molto veloce e in pochi passaggi consente di portare a tavola tanto prodotto da gustare.

Infatti è un apparecchio compatto ma robusto, in grado di reggere un ciclo d’uso di una decina di minuti, più che sufficienti a fare tanti popcorn. La sua particolarità è di poter realizzare popcorn senza l’aggiunta di grassi. Il tappo che chiude il contenitore è anche un misurino dosatore che permette di versare solo la quantità esatta di chicchi. Quindi, una volta pronto, il popcorn viene esploso dalla bocca della macchina direttamente dentro la ciotola.

Ha una buona capacità di processare tutto il prodotto inserito, quindi la quantità di chicchi inesplosi è davvero minima. Una buona soluzione perché spesso questo tipo di macchina non è in grado di garantire un risultato ben omogeneo.

 

Pro

Robusta: La macchina promette di reggere bene l’utilizzo continuo grazie alla presenza di plastiche solide e resistenti al calore.

Veloce: In una manciata di minuti il popcorn è pronto per essere gustato e in questo modo è possibile ottenere grandi quantità di prodotto senza aspettare a lungo.

Estetica curata: Bello l’aspetto della macchina e la presenza del misurino che fa anche da tappo è un accorgimento di design intelligente perché evita che si perda o resti fuori posto.

 

Contro

Insipidi: Come per tutte le macchine ad aria il rischio è di restare delusi dal sapore finale, specie se il palato non è abituato ai cibi sconditi. Alla fine del processo è possibile spruzzare dell’olio, con gli appositi strumenti che permettono di farlo, e quindi condire con sale o zucchero a seconda dei propri gusti.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

7. Leogreen Elettrodomestico per fare Popcorn Scoppiettanti

 

Se non in assoluto il modello più economico della nostra classifica, di certo uno tra i più convenienti. La sua forma compatta e il design che trattiene i chicchi esplosi all’interno rappresenta un vantaggio rispetto agli altri modelli che finiscono con imbiancare i ripiani di casa.

È molto potente, ben 1.200W, che consentono alla macchina di raggiungere presto la temperatura ottimale per far esplodere il mais. Le plastiche sono certificate, quindi è assicurata l’assenza di sostanze potenzialmente dannose come il BPA. La presenza del termostato è utile perché spegne automaticamente la resistenza quando raggiunge la temperatura utile, evitando il surriscaldamento.

La presenza del contenitore in alto è pensata per consentire al condimento di riscaldarsi e liquefarsi mentre si preparano i popcorn. Sfrutta il calore che si genera mentre cucinano il popcorn, ma senza far surriscaldare il grasso che altrimenti produce sostanze dannose per l’organismo. Quindi, una volta pronto il popcorn che si è cotto senza grassi, si può aggiungere il condimento a crudo.

 

Pro

Facile da usare: La particolarità di questa macchina è l’utilizzo molto intuitivo, la presenza del coperchio che blocca la fuoriuscita dei chicchi ne limita l’esplosione ovunque durante la cottura.

Certificata: L’assenza di BPA e la presenza di certificazioni sulla qualità dei materiali è una rassicurazione importante per l’utente.

Economica: La macchina costa poco e fa bene il proprio dovere in pochi minuti così è possibile concedersi uno snack sano ogni volta che se ne ha voglia.

 

Contro

Cucina senza grassi: Chi non ama questo tipo di cottura deve considerare la possibilità di restare deluso dal sapore del popcorn cotto con la sola aria.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

8. Royal Catering Macchina per Popcorn con Carretto MOD RCPW-16.3

 

Chi vuole dotare la propria attività di un nuovo elemento di attrazione può puntare dritto a questo carretto per fare il popcorn. Prodotto da un marchio di riferimento nel settore della gastronomia professionale, il modello gode di pareri positivi da parte degli acquirenti perché rispetta le aspettative.

Ha il tipico design del carretto da cinema o delle fiere di paese come si vede nei film d’epoca ambientati negli Stati Uniti. Ha una notevole potenza riscaldante che raggiunge i 1.600W e una capacità di carico notevole. Riesce a processare fino a 16 litri di prodotto lavorando ininterrottamente per un’ora senza surriscaldarsi eccessivamente o richiedere pause continue. La possibilità di illuminare il vano all’interno è un’accortezza che migliora l’utilizzo del carretto, infatti è possibile installarlo all’aperto in modo che sia di richiamo per la clientela.

La pentola all’interno dove viene cotto il popcorn è rivestita con teflon, in modo da assicurare la perfetta antiaderenza. La pentola dove viene cotto il mais è sospesa, quindi il prodotto finale scoppietta verso il fondo da cui viene prelevato con la spatola. Questo semplice accorgimento limita l’intervento sulla pentola e quindi prolunga nel tempo l’integrità dello strato antiaderente.

 

Pro

Professionale: La macchina è pensata per reggere l’uso intensivo senza surriscaldarsi o necessitare di pause anche durante un’ora continua di lavoro.

Design molto accattivante: La cura per i particolari e la scelta di dotare l’interno del vano di una lampada rendono questa macchina un richiamo assicurato per i clienti.

Facile da usare e pulire: L’uso è intuitivo, la pentola riscaldata è rivestita in teflon antiaderente e il mais pronto cade sul fondo del cestello dal quale è possibile raccoglierlo.

 

Contro

Teflon: La scelta di questo materiale per la realizzazione dello strato antiaderente può non essere condivisa, infatti questo materiale può disperdersi in microparticelle con il suo uso prolungato.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Come scegliere una buona macchina per popcorn

 

La macchina per il popcorn è prima di tutto un oggetto divertente. Infatti non fa nulla di più di quanto sia in grado di fare la pentola con un cucchiaio d’olio oppure il forno a microonde con gli appositi pacchi già unti.

Ma se si desidera uno snack sano e senza grassi aggiunti sottoposti a temperature elevate, allora la macchina può essere anche di grande aiuto. Infatti il suo funzionamento è in grado di far scoppiare i chicchi senza doverli intingere in un grasso perché raggiungano la temperatura necessaria a scoppiare.

In questo modo ci si può concedere con maggiore frequenza una pausa croccante e divertente come solo i popcorn possono assicurare. Mentre chi desidera concedersi una golosità deve puntare a quelle macchine in grado di processare anche ingredienti diversi insieme al mais.

Il funzionamento ad aria calda

Gran parte dei prodotti in vendita oggi funziona emettendo un getto di aria calda che investe i chicchi di mais inducendoli a esplodere. Il risultato è quello che tutti conosciamo, divertenti fiocchetti bianchi dalla forma buffa che fa piacere sgranocchiare davanti a un film o improvvisando una battaglia all’ultimo colpo.

Quello che la macchina ad aria calda non fa, è necessitare un grasso per raggiungere le temperature elevate che servono al chicco per scoppiare. In questo modo il risultato è più sano, ma anche più insipido specie se si è abituati al gusto del popcorn, salatissimo, che servono al cinema o alle fiere di paese.

Per ovviare a questa sgradevole sensazione di incompletezza, si può optare per un semplice rimedio: l’olio si può nebulizzare con gli appositi contenitori con beccuccio spray. Il risultato è di completare con un grasso buono la merenda, senza esporlo a temperature elevate come avverrebbe in cottura. I popcorn leggermente unti trattengono bene il condimento, a scelta tra sale o zucchero.

 

La macchina per i popcorn conditi

A seconda del tipo di meccanismo si può optare per una versione più golosa e peccaminosa. Infatti, il problema del popcorn non è lo snack di per sé, ma l’effetto combinato di grassi come olio o burro che superano la soglia del punto di fumo, quella oltre la quale si formano sostanze pericolose per la salute. Inoltre, esagerare con il sale o lo zucchero non è una buona idea, in ogni caso.

Ma se si decide di correre il rischio concedendosi un capriccio di tanto in tanto, allora si può puntare all’acquisto di una macchina che permetta l’aggiunta dei condimenti già in fase di cottura.

Scegliere un modello a gettoni

Il bello dei popcorn è di essere sempre l’anima della festa. Sono irresistibili, uno tira l’altro, festosi, insomma, scegliere di aggiungere questi piccoli snack all’offerta per i propri clienti è sempre una buona idea.

Queste macchine a uso professionale in grado di sopportare un carico di lavoro continuo e intenso sono di solito molto costose. Per questo, spesso si sceglie di averle in comodato d’uso o in leasing a seconda della proposta migliore che si riceve dal produttore.

Le macchine in questo caso devono essere in grado di reggere un tempo prolungato di utilizzo senza subire danni, surriscaldarsi o diventare roventi in parti a contatto con gli stessi clienti. Il modello a gettoni rappresenta un tipo di soluzione per automatizzare la vendita di questo tipo di prodotto ai propri clienti o per creare un diversivo durante una festa.

 

 

 

Domande frequenti

 

Come salare i popcorn fatti con la macchina?

La macchina che lavora emettendo un getto di aria calda non condisce i popcorn che rimangono al naturale. Esplodono solo perché il forte calore del getto d’aria che li investe riesce a rompere la membrana esterna e far sviluppare all’esterno la polpa del seme. Una reazione che incanta sempre, ma che dunque non ha bisogno di un grasso per avvenire. 

Il guaio di questo tipo di cottura è che risulta difficile da condire in un secondo momento. Infatti il sale tende a scivolare via dalla superficie dei popcorn e l’effetto finale è poco convincente. Per riuscire bene nell’impresa, basta aggiungere a crudo un cucchiaio di olio e mischiare bene. Se l’olio è stato leggermente riscaldato prima, sarà più semplice condire i popcorn e quindi salarli. Chi lo possiede, può usare un vaporizzatore per olio e spruzzare le piccole gocce sulla ciotola colma di popcorn.

 

Come fare i popcorn al burro con la macchina?

La macchina deve essere predisposta per questo tipo di funzionamento, altrimenti potrebbe danneggiarsi. Quindi è sufficiente seguire le istruzioni e verificare in che modo vada aggiunto il burro in fase di cottura.

 

Come funziona la macchina per popcorn?

Una resistenza riscalda il vano che contiene i semi di mais. Qui si può usare un grasso che faccia da conduttore per trasmettere il calore ai chicchi. Oppure sarà un getto d’aria molto caldo a scaldarli fino a produrre la tipica reazione esplosiva. La scelta tra i due metodi ricade molto sullo stile alimentare e sul tipo di impiego che si immagina di fare della macchina. In entrambi i casi ci saranno chicchi inesplosi, ma il funzionamento non cambia in maniera molto sostanziale.

 

Conviene scegliere un modello a basso costo?

Probabilmente la risposta è già nota, ed è no. Anche se questo tipo di elettrodomestici ha un costo molto basso, è sempre opportuno fare attenzione ai materiali usati e alla loro robustezza. Infatti, bisogna ricordare che questa macchina è sottoposta a calore molto intenso anche se per pochi minuti di funzionamento. Non è il caso di puntare a materiali scadenti per risparmiare solo pochi euro.

 

Che capacità ha una macchina per popcorn professionale?

Le macchine professionali si valutano soprattutto in termini di resistenza al lavoro. Quindi sarà il caso di controllare con attenzione che ciclo di funzionamento regge la macchina e sulla potenza della sua alimentazione. In questo modo sarà possibile capire quale produzione massima sia in grado di garantire senza dover fare pause prolungate per evitare il surriscaldamento.

  

 

 

Come utilizzare una macchina per popcorn

 

Ci sono tanti modi per condire il popcorn, la sua preparazione però è sempre uguale a se stessa: basta esporre i chicchi ad alte temperature. Si può decidere in che modo condire i bocconcini perché incontrino perfettamente i propri gusti, si possono persino rivestire di cioccolato fuso per gustarli una volta che si sarà di nuovo solidificato. Un vero peccato di gola, in grado di dare grande soddisfazione al palato.

Usare burro oppure olio

La scelta se usare il burro oppure l’olio dipende dal gusto personale e dall’effetto che si desidera ottenere a fine cottura. In entrambi i casi si può optare per una versione più salutare, spruzzando il grasso sui chicchi esplosi in una macchina ad aria calda, oppure si può usare il grasso direttamente in cottura.

Il burro usato in cottura conferisce il tipico colore giallo ambrato e il sapore finale è più deciso rispetto a quello dell’olio. Il sale aderisce bene solo se i chicchi sono un po’ unti, altrimenti è difficile che si distribuisca in maniera uniforme.

 

Casalinga o professionale

La soluzione casalinga per eccellenza è quella che si ottiene mettendo i chicchi di mais in una pentola con il fondo spesso e un cucchiaino di olio. Agitando spesso la pentola si fa in modo che il calore si diffonda all’interno fino a causare l’esplosione dei chicchi. 

Inoltre, agitare spesso il contenuto con il tappo ben chiuso, evita che alcuni chicchi rimangano sul fondo senza scoppiare o che quelli esplosi si bruciacchino. Le soluzioni professionali sono quelle in grado di produrre grandi quantità di popcorn senza subire l’effetto del surriscaldamento.

Adatta ai bambini

Le macchine adatte ai bambini devono rispettare alcune caratteristiche essenziali. Per esempio non devono surriscaldarsi nelle parti in cui si può venire in contatto.

In alcuni casi, il coperchio o altre parti in plastica possono persino fondersi se esposte a calore continuo. Meglio accertarsi della robustezza della macchina prima di proporre questa attività ai più piccoli.

 

 

 

DEJA UN COMENTARIO

2 COMENTARIOS

Sammy

May 27, 2020 at 8:59 am

Io uso la macchina pop corn della Beper, che cuoce le popcorn solo con l’aria calda. Mi trovo benissimo!

Répondre
Giulia

May 27, 2020 at 9:11 am

Perfetto! Grazie della segnalazione.

Team LCDG

Répondre