Reber REB9700N – Recensione

Ultimo aggiornamento: 04.12.22

 

Principale vantaggio:

Versatile perché si può usare per sigillare senza aspirare, in modalità manuale, oppure fino al raggiungimento del grado di vuoto ottimale. Lavora bene anche con i barattoli dotati di coperchio compatibile.

 

Principale svantaggio:  

Non è adatta all’aspirazione di ingredienti marinati infatti i liquidi tendono a essere risucchiati all’interno della macchina e rischiano di romperla.

 

Verdetto: 9.8/10

Una macchina per il sottovuoto tra le più affidabili e ben progettate. Ha caratteristiche semiprofessionali, pur essendo un modello di dimensioni compatte e molto maneggevole. L’aspirazione è rapida e si può regolare manualmente per ottenere il livello di vuoto ottimale in base alla consistenza dell’alimento.  

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Domestica con caratteristiche professionali

Quella che per tanti si presenta come la migliore macchina per il sottovuoto ha in effetti un buon numero di caratteristiche che la rendono molto versatile e in grado di svolgere un ottimo lavoro.

Per esempio il vuotometro che indica il grado di vuoto ottenuto durante il processo di aspirazione. Così è anche possibile fare una stima realistica dei tempi di conservazione ottimale in base al tipo di alimento confezionato.

La possibilità di rimuovere altissime percentuali d’aria quasi prossime al 100% è il requisito essenziale per prolungare nel tempo la durata e la resistenza delle caratteristiche organolettiche degli alimenti. Infatti è importante allontanare le superfici dell’alimento dall’esposizione all’aria che ne causa il degrado. 

La saldatura avviene contestualmente alla fine del processo di aspirazione, così si può essere sicuri del risultato finale. Interessante la presenza dell’elettrovalvola che regola il funzionamento della macchina. In questo modo è possibile aprire immediatamente il coperchio alla fine del processo e non si corre il rischio che l’aria torni a entrare all’interno della confezione appena realizzata.

Impostazione automatica o manuale

La macchina Reber è ben progettata sotto ogni punto di vista. Per esempio è possibile sfruttarne il funzionamento in modalità automatica per sveltire le operazioni di conservazione. In questo modo è la macchina stessa a riconoscere d’aver raggiunto il livello di vuoto massimo e quindi sigilla la confezione.

Alcuni alimenti necessitano di particolare attenzione per non frantumarsi in seguito a una aspirazione troppo profonda. Alimenti più porosi e quindi più friabili si possono conservare decidendo manualmente il livello di aspirazione più indicato per la loro conservazione. 

Dopo aver aspirato l’aria nelle quantità necessarie, è possibile interrompere il processo semplicemente premendo un tasto. Quindi la macchina prosegue l’operazione sigillando il sacchetto usato.

 

Performance affidabili e a basso impatto

La macchina per il sottovuoto Reber si caratterizza per l’uso attento della tecnologia che ne permette il funzionamento. Infatti è possibile farla funzionare a lungo senza richiedere lunghe pause di raffreddamento. Riesce a reggere periodi prolungati di utilizzo garantendo i risultati sperati.

La sua alimentazione direttamente alla presa di corrente di casa non richiede grossi consumi energetici. La potenza complessiva è espressa in 190W perfettamente in linea con altre macchine  della stessa gamma e tipo di prestazioni. Il sistema di funzionamento si caratterizza per la capacità di ottimizzare i consumi e quindi anche i costi per il suo funzionamento.

 

Veloce e intuitiva

La macchina si usa senza troppe difficoltà perché tutte le funzioni sono facilmente accessibili. I tasti per l’avvio e per concludere il ciclo di aspirazione sono tutti posti frontalmente. Così è facile tenere sotto controllo l’andamento di tutto il processo per poi interromperlo al momento giusto.

Si può programmare la saldatura perché avvenga automaticamente una volta raggiunta una determinata condizione di aspirazione d’aria all’interno. La macchina riesce a lavorare anche in condizione di -830 mbar, dove la pressione decrescente potrebbe compromettere il funzionamento di macchine meno potenti e ben fatte.

La velocità d’aspirazione è notevole, sono ben 18 litri al minuto. In questo modo è possibile bilanciare perfettamente il lavoro veloce ma anche preciso e facile da controllare durante tutto il processo.

 

Accessori inclusi

Questa macchina punta più alla qualità complessiva che all’offerta di numerosi gadget inclusi. Invece è possibile contare su un coperchio apposito per mettere sottovuoto il contenuto dei barattoli di vetro.

Quindi va acquistato a parte il set di coperchi compatibili per conservare le preparazioni più umide o molli sottovetro.

Di certo il vantaggio complessivo che si può ottenere da questo tipo di conservazione vale la spesa da sostenere per l’acquisto dei coperchi compatibili. In dotazione, con la macchina è presente l’apposito tubo per aspirare dolcemente l’aria e creare il vuoto negli speciali contenitori rigidi.

Comodo l’alloggiamento per questo speciale accessorio che trova posto in una sezione della stessa scocca. Un accorgimento progettuale molto utile perché consente di averlo sempre a portata di mano all’occorrenza senza rischiare di perderlo.

Il suo funzionamento è molto intuitivo ma nelle istruzioni è spiegato dettagliatamente come servirsene per lavorare con i barattoli invece delle classiche buste in plastica.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS