Tefal Vitacuisine Compact – Recensione

Ultimo aggiornamento: 02.12.22

 

Principale vantaggio

La vaporiera Tefal conquista per il suo design curato e la possibilità di cucinare i diversi alimenti separandoli dagli altri per evitare che si mischino in sapori. 

 

Principale svantaggio

Non è facile pulire il vano in cui va messa l’acqua di cottura, peccato perché a lungo andare il calcare si accumula alterando anche i tempi base per cucinare gli ingredienti.

 

Verdetto: 9.7/10 

Una bella soluzione indicata per gli amanti della cucina sana ma anche attenti alla possibilità di ottenere il massimo delle funzioni. Si apprezzano in particolare i manici in metallo rivestiti per afferrare i singoli cestelli e estrarli dall’elettrodomestico. Anche la presenza degli appositi bicchierini per preparare i dolci è molto gradita. Tutto questo a un prezzo più alto della media ma a ragione.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONI CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Potente e veloce

La vaporiera Tefal dispone di una potenza di 2 kW che la rende particolarmente potente ed efficace nel portare a temperatura l’acqua e cucinare bene e in poco tempo qualsiasi alimento. Anche quelli ancora congelati trovano qui le condizioni ottimali per essere cotti a puntino.

Si fa apprezzare la possibilità di distribuire gli ingredienti tra diversi ripiani piuttosto capienti in modo da poter preparare diverse pietanze con una sola cottura.

Il vapore intenso è indispensabile per riuscire a cuocere in maniera ottimale i piatti in poco tempo e con un effetto finale gradevole. I sapori sono esaltati dal tipo di cottura e il gusto non si disperde durante la cottura. Inoltre, questo speciale processo di cottura più veloce è in grado di mantenere più vitamine intatte per godere delle proprietà invariate degli ingredienti da portare a tavola.

Design gradevole

L’aspetto della vaporiera è molto intrigante. Convincono le combinazioni di colori, con gli inserti in verde mela, e la scelta di usare cestelli di plastica trasparente che fanno contrasto con il colore scuro predominante della struttura e dei vassoi.

Ma non solo l’aspetto esteriore risulta particolarmente convincente, anche la progettazione in generale della vaporiera è studiato per conquistare opinioni favorevoli. Per esempio, piace poter contare su un comodo manico per sollevare i singoli cestelli dalla torre di cottura senza scottarsi né rischiare che il contenuto possa versarsi accidentalmente.

Ogni cestello risulta isolato dall’altro e in questo modo è più facile controllare la cottura dei singoli ingredienti. Soprattutto, è possibile cucinare pietanze diverse senza rischiare che l’odore più forte di un certo alimento predomini sul gusto degli altri.

Una pecca che va rilevata riguarda invece la progettazione del vano per la raccolta dell’acqua con cui cuocere gli ingredienti. Non può essere smontata e quindi tende ad accumulare progressivamente calcare e altre impurità per colpa del difficile accesso a ogni sua parte. Un cestello estraibile per contenere l’acqua sarebbe stato di certo più gradito.

 

Con quadro di comandi su display

Per impostare il funzionamento corretto della vaporiera è possibile fare affidamento al quadro di comando che si trova frontalmente. È un display digitale che permette di impostare la temperatura corretta di cottura e i tempi da rispettare prima di spegnere l’elettrodomestico.

Le funzioni non sono tantissime e questa è una buona notizia per chi è digiuno di tecnologia e non gradisce apparecchi troppo complessi. Ma fa piacere sapere di poter contare su un buon isolamento tra un cestello e un altro.

 

Bicchieri per dolci in dotazione

Questo semplice gadget in dotazione consente di preparare anche i dolci grazie al calore del vapore. La cottura avviene in maniera più delicata ed è sempre costante, quindi il sapore finale è gradevole e non ha parti bruciacchiate. In questo modo di possono cucinare soprattutto creme, ma anche altre preparazioni che devono addensarsi prima di essere consumate.

I quattro bicchierini sono collegati tra loro tramite una comoda maniglia che ne facilita l’estrazione dal cestello una volta terminata la cottura. Si possono usare all’interno dei diversi scomparti e consentono di ottenere buoni risultati a partire da ingredienti semplici.

 

Con ricettario incluso

Insieme ai comodi accessori, come i vassoi che si possono estrarre con facilità grazie al manico isolato termicamente, è possibile contare su un piccolo ricettario. Questo libretto contiene appena una ventina di ricette. Poche in apparenza, ma sufficienti per prendere dimestichezza con le potenzialità di questa macchina e poterla usare in maniera adeguata alle proprie necessità.

Il ricettario potrebbe forse essere più completo e dare qualche spunto in più a chi acquista la vaporiera. Specie oggi che i food blogger sono tanto in voga, dovrebbe essere semplice proporre più ricette. Invece Tefal ha scelto di suggerire solo alcuni spunti d’uso per lasciare libera la fantasia di trovare alternative e combinazioni adatte ai propri gusti individuali.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS