Candy CFBD 2450/2E – Recensione

Ultimo aggiornamento: 04.12.22

Principale vantaggio

Il frigorifero da incasso Candy si fa apprezzare per l’audace mix di design e funzionalità. Permette di inserire una grande varietà di alimenti freschi in modo pratico e intelligente inoltre, pur presentando dimensioni contenute, offre una capacità di 222 litri e consumi abbastanza contenuti grazie alla classe energetica A+.

 

Principale svantaggio

Sebbene sia provvisto dell’innovativa tecnologia “Low Frost”, bisognerà comunque provvedere periodicamente allo sbrinamento dell’elettrodomestico per tenerlo pulito e migliorarne l’efficienza.

 

Verdetto: 9.5/10

Efficace nel mantenere la temperatura interna sempre costante, il Candy CFBD 2450/2E è un frigorifero da incasso molto spazioso e funzionale che potrete portare nella vostra cucina a un prezzo davvero vantaggioso.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Piccolo ma capiente

Alcuni dei principali aspetti da esaminare prima dell’acquisto di un nuovo frigorifero  sono le dimensioni, gli ingombri e la praticità d’uso, caratteristiche che troviamo nel Candy CFBD 2450/2E. Si tratta di un elettrodomestico che rientra nella categoria dei frigoriferi a doppia porta, e questo significa che sono presenti due ambienti separati, uno destinato al freezer e l’altro al vano frigo. 

Il congelatore è posizionato nella parte superiore e ha un volume netto di 37 litri, non tantissimi ma comunque sufficienti per conservare una discreta quantità di alimenti surgelati, mentre il frigorifero offre una capacità complessiva di 183 litri, un valore non troppo distante da quello dei modelli combinati che sono solitamente più capienti di quelli a doppia porta.

Ma passiamo ora alla caratteristica più interessante del prodotto, ossia le sue dimensioni esterne molto contenute, che gli permettono di adattarsi senza problemi anche agli spazi più angusti.

Il modello, infatti, misura 54 cm di larghezza, 144 cm di altezza e 54 cm di profondità, per cui sarà possibile installarlo nell’apposito vano della propria cucina componibile senza incontrare difficoltà e, dal momento che presenta un design molto sobrio ma ben curato sotto il profilo estetico, sarà possibile tenerlo a vista senza timore di compromettere l’armonia dell’ambiente circostante.

 

Prestazioni e consumi

Un altro buon motivo per preferire il Candy CFBD 2450/2E ad altri frigoriferi da incasso disponibili in commercio è la possibilità di poterlo acquistare a un prezzo ragionevole, pur senza dover scendere a compromessi per quel che riguarda la resa costruttiva e l’efficienza.

I materiali di costruzione hanno dato prova di grande resistenza e solidità anche a distanza di parecchi anni, ma la cosa che colpisce maggiormente del modello è che nonostante il basso costo garantisce un buon risparmio sui consumi in bolletta, grazie alla sua appartenenza alla classe energetica A+.

Il freezer è in grado di congelare fino a 8 chilogrammi di ingredienti in sole 24 ore, un valore davvero positivo se si considerano le dimensioni estremamente ridotte dell’elettrodomestico, mentre la classe climatica N-SN garantisce un funzionamento ottimale anche quando la temperatura esterna raggiunge i 43°C.

Tecnologia Low Frost

Un altro vantaggio del frigorifero Candy CFBD 2450/2E è la dotazione di un sistema di raffreddamento “Low Frost”, che letteralmente significa “poco ghiaccio” ed è in grado di ridurre fino all’80% la formazione di brina sulle pareti del congelatore e del vano frigo, così da garantire un funzionamento più efficiente del circuito refrigerante.

Ricordiamo, però, che a differenza dei modelli dotati della più innovativa tecnologia “No Frost”, sarà comunque necessario effettuare lo sbrinamento periodico dell’elettrodomestico sia per mantenere alti gli standard di igiene sia per migliorarne le prestazioni.

Infine, segnaliamo che la rumorosità del frigorifero si attesta sui 37 dB, un livello quasi impercettibile alle orecchie che non arrecherà alcun disturbo nemmeno durante le ore notturne.

 

Organizzazione interna

Nonostante il prezzo accessibile, Candy ha prestato molta attenzione all’organizzazione degli spazi interni per permettere all’utente di inserire all’interno del frigorifero un buon quantitativo di alimenti freschi, trovando facilmente la giusta collocazione per ogni cosa.

Nel vano frigo troviamo, infatti, quattro ripiani in vetro infrangibile, dotati di bordi in plastica antibatterica, e un ampio cassetto scorrevole per la frutta e la verdura. Nel controporta, invece, sono presenti quattro balconcini, regolabili in altezza, dove posizionare bottiglie, barattoli e altri oggetti particolarmente ingombranti e voluminosi.

Per quanto riguarda invece il vano freezer, come abbiamo già avuto modo di precisare, dispone di una capacità di appena 37 litri, ma almeno si potrà fare affidamento su una pratica griglia divisoria che consente di suddividere in maniera ordinata i vari alimenti per poterli rintracciare velocemente all’occorrenza.

In conclusione, il Candy CFBD 2450/2E è, secondo la nostra opinione, un frigorifero affidabile, spazioso e con un rapporto qualità/prezzo davvero competitivo, perfetto quindi per chi vuole risparmiare (anche sui consumi energetici), ma senza rinunciare a un elettrodomestico funzionale e dalla buona resa costruttiva.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DEJA UN COMENTARIO

1 COMENTARIOS

Stefano

March 5, 2022 at 11:13 am

Molto più rumoroso di quanto dichiarato

Répondre