Gli 8 Migliori Frigoriferi Americani del 2022

Ultimo aggiornamento: 05.10.22

 

Frigorifero Americano – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni

 

Il miglior frigorifero americano è proprio difficile da scegliere: la spesa da sostenere è abbastanza alta, le dimensioni sono notevoli e non sempre lo spazio interno è così semplice da organizzare come in un frigo tradizionale. In più, i consumi possono impattare molto sulla bolletta se sono presenti funzioni extra. Di certo è bene fare i conti con attenzione e cercare di puntare su un modello in grado di soddisfare le esigenze di tutta la famiglia. Un’operazione che potrebbe richiedere molto tempo e sforzo, non sempre disponibili. Per questo vi consigliamo di considerare i nostri suggerimenti, selezionati tra i modelli più interessanti dell’anno. Come per esempio i primi due in classifica. Il Samsung RS6HA8880S9 con Family Hub è un modello tecnologicamente avanzato, che può connettersi a smartphone e smart TV per non farvi perdere nemmeno una chiamata o un messaggio. Dispone di un distributore di acqua e ghiaccio e mette a disposizione ben 389 litri per il frigo e 225 per il congelatore al suo interno. Anche il Beko GNE480E30ZXPN ha la sua da dire in proposito visto che, oltre a un display LCD e al sistema di raffreddamento Total No Frost, è provvisto dell’innovativa tecnologia ProSmart Inverter che lo rende fino a quattro volte più silenzioso rispetto ai modelli tradizionali, con un livello di rumorosità dichiarato di soli 42 dB.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Gli 8 Migliori Frigoriferi Americani – Classifica 2022

 

Abbiamo preparato per voi la lista dei migliori frigoriferi americani del 2022, sono stati selezionati dalla nostra redazione tenendo in grande considerazione il rapporto tra il prezzo e i loro benefici. Hanno conquistato il parere favorevole di tanti utenti e per questo ci auguriamo che possiate trovare la soluzione adatta anche a voi.

 

 

Frigorifero americano Samsung

 

1. Samsung RS6HA8880S9/EF Frigorifero Side by Side con Family Hub

 

Se desiderate un frigorifero doppia porta americano di un certo livello, optare per un modello firmato Samsung è d’obbligo. Questo modello side by side ha una capacità totale di 389 L per il frigo e 225 L per il congelatore ed è ben distribuito all’interno, con diversi ripiani per tutti gli alimenti e quelli laterali per le bottiglie, oltre ai cassetti per frutta e verdura.
All’esterno è presente il distributore d’acqua e di ghiaccio, che può essere scelto tra quello a cubetti e quello frammentato, stile granita. Il sistema Family Hub permette di sapere sempre cosa c’è nel frigorifero, grazie alla telecamera collegata, che può farvi anche da promemoria per la spesa se usate l’app abbinata al frigorifero.
Lo schermo è abilitato a molte funzioni, dal farvi guardare delle video ricette all’ascolto della musica o alla gestione del calendario. Infine potrete collegarvi anche i modelli di smartphone compatibili, per ricevere le chiamate o leggere i messaggi.
Il contro? Non è un frigorifero a prezzi bassi.

 

Pro

Capacità: Quella a disposizione è pari a 389 L per il frigo e 225 L per il congelatore, per cui non dovrete rinunciare a conservare né alimenti né bevande.

Family Hub: La presenza di questa tecnologia consente di collegare il frigorifero allo smartphone, per gestire elementi come la lista della spesa, le chiamate, i messaggi e così via.

Erogatore: Questo modello prevede una sezione per l’acqua fresca, il ghiaccio a cubetti e quello stile granita.

 

Contro

Prezzo di vendita: Il costo di questo frigorifero è molto più alto rispetto a quello di altri modelli, ma ha anche più funzioni. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Frigorifero americano 4 porte

 

2. Beko GNE480E30ZXPN Frigo Side by Side 4 Porte

 

Se nella vostra cucina il silenzio è d’oro vi consigliamo di dare un’occhiata al frigorifero americano 4 porte Beko GNE480E30ZXPN, che vanta uno dei più bassi livelli di rumorosità della sua categoria, emettendo solamente 42 dB di rumore.

Nonostante venga proposto a un prezzo più economico rispetto ai principali prodotti concorrenti, è dotato del nuovo compressore ProSmart Inverter con tecnologia Total No Frost integrata, grazie alla quale la temperatura interna raggiunge velocemente il livello impostato e rimane sempre costante per consentire una conservazione ottimale degli alimenti.

Sempre al fine di preservare la freschezza dei cibi più a lungo è stato aggiunto anche uno scomparto dedicato a carne, pesce e latticini per mantenerli appena al di sopra della loro temperatura di congelamento, con un adeguato valore di umidità per evitarne il rapido deperimento.

Nel complesso è un modello side by side dal costo molto competitivo ma senza significativi punti deboli da segnalare, fatta eccezione per l’assenza del dispenser per l’acqua fredda e il ghiaccio di cui, in genere, sono provvisti i frigoriferi americani di grandi dimensioni.

 

Pro

Efficiente: I pareri positivi per questo frigorifero americano 4 porte a marchio Beko sono frutto della soddisfacente conservazione sia dei cibi freschi sia degli alimenti surgelati, il tutto con consumi energetici annui di 389 kWh, bassi livelli di rumorosità e un prezzo molto vantaggioso.

Pratico: Tramite il pannello di controllo elettronico con tasti touch e display LCD si potranno regolare i vari parametri in maniera pratica e intuitiva, potendo contare anche su un design moderno e ben curato nei dettagli che gli permette di integrarsi in qualsiasi tipo di cucina.

Solido: Rientra tra i modelli più venduti e apprezzati del momento anche per l’elevata qualità dei materiali, scelti per garantire maggiore resistenza e durata.

 

Contro

Dispenser: L’unica pecca da segnalare riguarda l’assenza di un dispenser per l’acqua e il ghiaccio.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Frigorifero americano LG

 

3. LG GSBV70PZTM Frigorifero Americano Side by Side Total No Frost

 

I nostri consigli su come scegliere un buon frigorifero americano proseguono con questo modello a marchio LG, che offre una capacità netta di ben 655 litri per soddisfare le esigenze anche delle famiglie più numerose.

Tra le caratteristiche maggiormente apprezzate di questo frigorifero americano LG si segnala il sistema di raffreddamento Total No Frost, con tecnologie Door Cooling e Linear Cooling integrate, che permette una distribuzione ottimale della temperatura minimizzando le escursioni termiche che si possono verificare, per esempio, a causa della frequente apertura degli sportelli.

Gli ampi e robusti ripiani in vetro temprato da 77 cm possono ospitare senza difficoltà anche cibi e contenitori più voluminosi, riuscendo a sopportare fino a 100 kg di peso, mentre i cassetti interni a temperatura dedicata preservano a lungo la freschezza e l’integrità di frutta e verdura.

Anche la silenziosità e i consumi energetici sono ai vertici della categoria, producendo un rumore di soli 36 dB e permettendo un risparmio del 35% sugli importi in bolletta grazie all’efficiente compressore Smart Inverter ad alte prestazioni.

 

Pro

Raffreddamento uniforme: Le tecnologie Door Cooling e Linear Cooling assicurano una distribuzione ottimale del freddo, minimizzando le variazioni di temperatura e la secchezza degli alimenti dovuta al sistema Total No Frost.

Silenzioso: Oltre a garantire buone prestazioni di conservazione, vanta una silenziosità record di soli 36 dB, che si attesta tra le migliori dell’intero segmento.

Spazioso: Altro punto di forza di questo modello è il perfetto equilibrio fra dimensioni complessive e capacità netta, visto che a fronte di una capienza totale di 655 litri (416 per il comparto cibi freschi e 239 per il freezer), presenta un ingombro di soli 91 x 179 x 73 cm.

 

Contro

Dispenser: L’unico aspetto negativo è l’assenza del dispenser per l’acqua fredda e il ghiaccio che, in genere, è presente nei frigoriferi side by side.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Frigorifero americano Haier

 

4. Haier HSR3918FIPW – Frigorifero Side-by-Side

 

Con questo frigorifero Side By Side Haier ha voluto offrire una buona soluzione a tutti coloro che vogliono risparmiare sullo spazio, data la sua profondità ridotta. Si tratta infatti di soli 56 cm, per coprire una parete senza ingombrare il resto della stanza.
La capacità è di 515 L, inoltre è un Total No Frost, quindi consente di non dover perdere tempo a sbrinarlo, perché fa tutto da solo. All’esterno c’è il classico distributore di acqua e ghiaccio, le cerniere sono silenziose e bloccano la porta all’apertura di 90°.
Se andate in vacanza potrete godere della funzione Holiday, che aiuta a risparmiare sulla bolletta di luce, inoltre sono disponibili l’illuminazione LED e l’allarme di apertura della porta. Il compressore Dual Inverter, infine, rende il motore molto silenzioso e garantisce che la temperatura, nel frigo e nel congelatore, siano quelle giuste.
Il prezzo non è basso, anche se rientra tra quelli classici per modelli simili, ma purtroppo non potrete scegliere un altro colore: quello disponibile è il bianco.

 

Pro

Total No Frost: Questo frigorifero americano Haier non dovrà essere sbrinato, perché non consente al ghiaccio di formarsi.

Cerniere: Grazie alla loro conformazione, potrete bloccare le porte a 90°, senza che queste cadano.

Motore: Dual Inverter, è silenzioso e garantisce una buona circolazione del fresco nei reparti frigo e freezer.

 

Contro

Colore: Quello disponibile è solo il bianco, non sempre facile da inserire all’interno di una cucina.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Frigorifero americano bianco

 

5. Hisense RQ563N4GW1 Frigorifero 4 Porte con Tecnologia Total No Frost

 

Tra i modelli venduti online che hanno riscontrato maggiore successo in termini di efficienza e prestazioni troviamo anche questo frigorifero americano bianco proposto da Hisense. Destinato a famiglie numerose o comunque per conservare grandi quantità di alimenti sia freschi sia surgelati, implementa il sistema di raffreddamento Total No Frost che mantiene costanti i livelli di temperatura e umidità, evitando così la formazione di ghiaccio e brina.

Gran parte del merito va anche al circuito di raffreddamento indipendente di frigo e congelatore, che permette di regolare con precisione il refrigerio dei vari comparti. In aggiunta sono presenti un rivestimento posteriore in metallo che riduce al minimo gli sbalzi termici causati dall’apertura degli sportelli, e un efficiente sistema di ventilazione che distribuisce omogeneamente l’aria fredda in ogni angolo dell’elettrodomestico.

L’unico punto debole, a cercare il pelo nell’uovo, è il dover aprire ogni volta la porta per accedere al pannello dei comandi che, a differenza dei modelli più avanzati, si trova all’interno del vano frigo.

 

Pro

Capiente: L’ingombro dell’Hisense RQ563N4GW1 è notevole, ma corrisponde ad altrettanto spazio utile per conservare grandi quantità di alimenti freschi e surgelati.

Total No Frost: Ha numerose funzioni all’avanguardia che meritano di essere prese in considerazione quando ci si chiede quale frigorifero americano comprare, tra cui il circuito di raffreddamento indipendente e il sistema Total No Frost che impedisce la formazione di ghiaccio e brina.

Organizzazione: La suddivisione degli spazi interni sfrutta al meglio i 432 litri di capacità (290 per il solo frigorifero), per consentire l’ordinato alloggiamento di alimenti e contenitori.

 

Contro

Display: Il pannello di controllo si trova all’interno del frigo e questo costringe a dover aprire lo sportello ogni volta che si deve effettuare una regolazione o semplicemente controllare la temperatura.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Frigorifero americano InstaView

 

6. LG Frigorifero Americano Side by Side GSI961PZAZ InstaView

 

Questo modello proposto da LG è un frigorifero americano InstaView provvisto di un elegante pannello di vetro che si illumina con due semplici tocchi per permettere di guardare all’interno del frigo senza dover aprire lo sportello, riducendo così le dispersioni di aria fredda.

In comparazione con gli altri modelli della nostra classifica, ha un’efficienza energetica che lo colloca in classe F, ma si tratta di un valore tutt’altro che negativo per un elettrodomestico dalla capacità così elevata.

L’apparecchio, infatti, mette a disposizione ben 405 litri nel reparto frigorifero e 199 nel congelatore, potendo contare su uno spazio interno ben organizzato con tanto di cassetto per salumi e formaggi, doppio ripiano salvafreschezza per frutta e verdura, griglia portabottiglie e caraffa per l’acqua.

A questi si aggiunge un pratico dispenser di acqua e ghiaccio posizionato sulla porta del congelatore. Altamente evolute le funzionalità a disposizione, a cominciare dalla connettività wi-fi che permette di gestire funzioni e temperatura tramite app, fino al filtro Pure N Fresh che previene lo sviluppo di batteri e cattivi odori.

 

Pro

InstaView Door-in-Door: Bussando sull’elegante pannello in vetro oscurabile si potranno vedere gli alimenti conservati all’interno del frigo senza dover aprire lo sportello.

Igiene e sicurezza: Il sistema di raffreddamento Total No Frost, in combinazione con il filtro Pure N Fresh, impedisce la formazione di ghiaccio e cattivi odori, garantendo le condizioni ottimali per preservare la freschezza degli alimenti.

Intuitivo: Oltre al dispenser di acqua e ghiaccio, è possibile sfruttare la connettività wi-fi per impostare e regolare i vari parametri tramite l’app dedicata.

 

Contro

Costoso: Si tratta di un modello tecnologicamente avanzato, efficiente e di elevata qualità, ma bisogna mettere mano al portafoglio per godere delle sue prestazioni all’avanguardia.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Frigorifero americano con dispenser acqua e ghiaccio

 

7. Hisense Frigorifero side-by-side RS650N4AF2 con Erogatore di Acqua e IceMaker

 

Se vi state chiedendo dove acquistare un buon frigorifero americano con dispenser di acqua e ghiaccio, vi consigliamo di dare un’occhiata all’Hisense RS650N4AF2, i cui dati tecnici di maggior rilevanza sono la capacità netta di 548 litri, l’appartenenza alla classe di efficienza energetica A++ (con un consumo annuo di 311 kWh) e la rumorosità di 43 dB.

Spazioso ed elegante nel design, è dotato della tecnologia di raffreddamento Multi Air Flow che assicura una ripartizione omogenea del freddo in ogni angolo del frigo, con in più l’innovativa funzione SuperCool che raffredda velocemente grandi quantità di alimenti, disattivandosi automaticamente non appena viene raggiunta la temperatura ottimale.

Inoltre, grazie al sistema NoFrost Plus, non dovrete più preoccuparvi di sbrinare il congelatore, visto che non si formeranno i tanto fastidiosi accumuli di ghiaccio sulle pareti. Il nostro giudizio per questo Hisense è molto positivo anche sul fronte del rapporto qualità/prezzo, avendo riscontrato pochi punti deboli che comunque non vanno a incidere più di tanto sulle prestazioni e il corretto funzionamento dell’elettrodomestico.

 

Pro

Efficienza: Il raffreddamento NoFrost Plus e il sistema di ventilazione Multi Air Flow assicurano il mantenimento della temperatura interna e del giusto livello di umidità per una corretta conservazione degli alimenti.

Spazioso: Gli spazi interni sono ben suddivisi e permettono di sfruttare al meglio tutti i suoi 548 litri di capacità.

Dispenser: Si può decidere se erogare cubetti di ghiaccio, ghiaccio tritato o acqua fredda sfruttando il pratico display integrato al dispenser.

 

Contro

Comandi: La presenza di un pannello di controllo all’esterno del frigorifero sarebbe stata decisamente più pratica dei comandi interni.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Frigorifero americano con display

 

8. Daya, frigorifero side by side, DFA-69DNH3XF0 display LCD

 

L’ultimo modello che vi proponiamo è il frigorifero americano con display prodotto da Daya, un’azienda italiana relativamente giovane (presente nella GDO dal 2009), ma che è già riuscita a imporsi in questo segmento di mercato grazie all’affidabilità e alla convenienza dei suoi elettrodomestici.

Nonostante le buone prestazioni offerte e l’impeccabile qualità costruttiva, viene proposto a un prezzo molto competitivo che non costringe ad alleggerire troppo il portafoglio per acquistare un frigorifero side by side efficiente e funzionale.

Il display esterno con comandi touch permette di regolare in maniera indipendente la temperatura del vano frigo e quella del congelatore, mentre il drink dispenser eroga acqua fresca senza richiedere l’allacciamento alla rete idrica.

Possiamo ritenerci più che soddisfatti anche in merito alla capacità netta totale di 529 litri (344 per il frigo e 185 per il freezer), suddivisa in ripiani, scomparti e cassetti scorrevoli dove riporre in modo agevole e ordinato alimenti di qualsiasi formato e dimensione.

 

Pro

Prezzo conveniente: Chi dispone un budget limitato o non vuole spendere cifre esorbitanti per un frigorifero americano, troverà nella proposta di Daya una valida opzione d’acquisto.

Intuitivo: Il display LCD touch screen permette di interagire in modo intuitivo con l’elettrodomestico attraverso un semplice tocco.

Materiali: Il costo economico non è andato a discapito della resa costruttiva, visto che l’azienda ha prodotto questo modello con materiali di elevata qualità sia per quanto riguarda la struttura esterna sia in merito alla realizzazione di cassetti e ripiani.

 

Contro

Rumoroso: Nonostante il livello di rumorosità dichiarato sia di appena 40 dB, molti acquirenti segnalano che il compressore genera un rumore abbastanza fastidioso quando entra in funzione. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida all’acquisto – Come scegliere un buon frigorifero americano?

 

Il frigorifero americano si distingue dagli altri modelli per le dimensioni notevoli, una maggiore capacità e la possibilità di conservare all’interno le scorte per le famiglie numerose.

Bisogna fare attenzione ad alcuni aspetti che non sempre si considerano al momento dell’acquisto. Spesso alle dimensioni notevoli dell’elettrodomestico non corrisponde altrettanto spazio per le scorte di grosse dimensioni o irregolari. A differenza di un frigo tradizionale, che ha ripiani di circa 55 cm, l’americano potrebbe avere dimensioni dell’anta più compatta. La ragione è che molti modelli affiancano lateralmente il congelatore.

 

 

Se poi si fa caso alle altre funzioni che ci si aspetta di trovare in un frigo americano, è bene valutare che alcuni extra non sono solo dei lussi ma aiutano a migliorarne il funzionamento. Per esempio la presenza dell’erogatore di ghiaccio e acqua fredda all’esterno limita il numero di volte in cui si deve aprire l’anta. Quindi si limita la dispersione del freddo e migliorano le condizioni di conservazione degli alimenti all’interno.

 

Le funzioni extra da cercare in un buon frigo americano

Un frigo con tritaghiaccio, con l’erogatore di ghiaccio a cubetti o più semplicemente collegato al sistema idrico domestico, rappresenta una gran comodità. La ragione è semplice. Spesso si apre e chiude il portello del frigorifero per motivi futili, limitare il numero di volte in cui ci si lascia tentare dall’aprire il frigo consente un uso più efficace del motore e del sistema di raffreddamento. 

Un buon dispositivo va in stand by una volta raggiunta la temperatura ottimale in ciascuna zona, questa si mantiene costante soprattutto se si evita lo scambio termico con l’aria esterna, più calda e umida.

Cassetti isolanti sono anche utili per limitare la dispersione del freddo. Infatti gli alimenti più delicati devono essere costantemente alla giusta temperatura per durare più a lungo. Fare grandi scorte non è certo vantaggioso se deperiscono più in fretta di quanto vengano consumate.

 

Perché scegliere un modello senza congelatore

Il frigo americano di solito è suddiviso in varie sezioni, non solo tra congelatore e frigorifero. Anche all’interno di questi due scomparti si possono individuare delle zone a temperatura variabile che consentono di conservare in maniera adeguata i diversi alimenti. Per esempio, carne, pesce o verdure fresche preferiscono temperature prossime allo zero, mentre latticini, formaggi e altre salse grasse non tollerano bene il freddo eccessivo. 

Per questo un buon frigo ha zone diverse dove mettere ogni cosa al suo posto. Lo stesso vale per il congelatore, dove si può contare su una zona specifica per l’abbattimento rapido della temperatura per gli alimenti inseriti freschi.

Se si sceglie di optare per un modello senza congelatore bisogna considerare due fattori. La necessità di provvedere a parte alla conservazione degli alimenti di questo tipo, lo spazio più ampio disponibile anche per confezioni extra large oppure per pirofile parecchio larghe che di solito non entrano in un frigorifero americano tradizionale.

 

 

Di che colore acquistare il frigo americano

Dal classico bianco al nero, fino al più elegante color acciaio come nelle cucine professionali. Le scelte non sono tantissime ma danno modo di sperimentare con l’arredamento di casa. Considerando il costo notevole di questi elettrodomestici è bene scegliere con attenzione. Non è certo una buona idea ritrovarsi con un elemento che stona con lo stile degli altri mobili della cucina o con lo stile della casa.

Esistono soluzioni da incasso anche per i frigoriferi americani, dove è prevista la possibilità di fissare una copertura all’anta del frigorifero. In questo modo, anche se di notevoli dimensioni, si confonde perfettamente con il resto dell’arredo della cucina.

 

 

 

Domande frequenti

 

Come incassare un frigorifero americano?

Non è il caso di improvvisare questa operazione su modelli che non sono predisposti per questo scopo. La ragione sta nel fatto che le porte devono avere degli specifici ganci sui quali fissare le ante coordinate al resto dell’arredamento della cucina componibile. Inoltre, è bene considerare che un frigo ha bisogno di spazio sul retro per funzionare al meglio. 

Bisogna garantire un margine per l’evaporazione dell’acqua di condensa che di solito si raccoglie sul retro in una vaschetta. Poi è importante evitare che il calore prodotto dal compressore non si accumuli eccessivamente, cosa che avviene specie se non c’è ricambio d’aria sufficiente. La scelta migliore spesso è collocare un modello freestanding alla distanza adeguata.

 

Come funziona il frigorifero americano con dispenser di acqua e ghiaccio?

Questa è una comodità offerta nei migliori frigoriferi e in quelli di dimensioni più grandi. La ragione è semplice: aprire e chiudere lo sportello per prendere l’acqua fresca crea uno scompenso all’interno, alterando la temperatura. Meglio poter accedere all’acqua con maggiore semplicità ed efficacia senza compromettere l’equilibrio interno. Per poter avere accesso ad acqua sempre fresca e potabile, basta collegare il frigo al tubo dell’acqua e predisporre un filtro per migliorarne la qualità.

 

Quanto consuma un frigorifero americano?

Sono lontani i tempi in cui questo tipo di elettrodomestico rappresentava una spesa proibitiva anche nella gestione quotidiana. Seppure il prezzo rimanga decisamente più alto rispetto a un modello normale, i consumi si assestano tutti nella classe energetica A con ottimi risultati in tripla classe, mentre è più frequente trovare ottimi affari in classe A+.

 

Quale materiale preferire per il frigorifero americano?

L’acciaio inox rimane di certo la scelta da preferire per tutto quello che deve entrare in cucina. Assicura la migliore igiene e tenuta nel tempo, inoltre è un materiale indistruttibile e resistente a graffi e macchie. Non è facile trovare altro materiale più performante in cucina a parità di costi e di resa nel tempo.

 

Conviene scegliere un modello a incasso?

Dal nostro punto di vista non è il caso di scegliere questo tipo di elettrodomestici in cucina seppure abbiano un aspetto più ordinato e gradevole a primo impatto. La ragione sta nella difficoltà a controllare la corretta chiusura del frigorifero. Questo dato deve far pensare che non tutti sono dotati di sistema di allarme che avvisa nel caso la porta sia rimasta aperta. Infine, la possibilità di distanziare a sufficienza il frigo dal muro non sempre è garantita nelle combinazioni a incasso che devono allinearsi perfettamente agli altri mobili.

 

 

 

Come utilizzare un frigorifero americano

 

L’uso attento di questo elettrodomestico permette di risparmiare sul prezzo per chilo degli alimenti. Comprare in grandi stock consente spesso di avere dei prezzi migliori rispetto all’acquisto dei prodotti venduti in piccole confezioni. Si limita l’ingombro del packaging e il numero di volte in cui è necessario uscire a fare provviste. Per le famiglie numerose, il frigo americano rappresenta una soluzione ottimale.

 

 

Quanto devono essere grandi le dimensioni del frigo

La scelta della portata del frigo americano dipende direttamente dallo stile alimentare dei componenti della famiglia. Se si considera la capacità in litri come un numero secco senza dare peso alle specifiche abitudini della famiglia, si rischia di prendere belle cantonate. Quindi è bene fare una valutazione oggettiva del tipo di consumi che si fanno e stabilire anche quale struttura sia più adatta. 

Chi compra cassette intere di frutta potrebbe di certo trovarsi a disagio coi piccoli ripiani del comparto frigo che a volte non supera i 40 cm di lato. È il caso di valutare se puntare la propria attenzione a quei modelli che hanno il vano freezer nella parte bassa e in alto il frigorifero ha scomparti grandi che si estendono per tutta la larghezza effettiva.

 

Come usare un frigo con dispenser ghiaccio

Il dispenser del ghiaccio è di solito collegato al sistema idrico domestico. Lo stesso vale per l’erogatore dell’acqua fredda. Un sistema di filtraggio da acquistare separatamente e cambiare di tanto in tanto, consente di ripulire l’acqua potabile che arriva ai nostri rubinetti da eventuali residui e impurità. Se non è possibile collegarsi al sistema idrico allora difficilmente si potrà contare sul vantaggio dell’erogatore dell’acqua che non si può allacciare a una tanica o altro contenitore d’acqua.

 

 

Quante porte scegliere

I frigoriferi possono essere a 2 porte o 4. La differenza la dice lunga sulla possibilità di accedere al contenuto del frigo limitando la dispersione del freddo. La presenza di due porte è essenziale per suddividere l’area frigo da quella freezer. Ma ulteriori suddivisioni consentono di organizzare in maniera più efficiente il contenuto del frigo e la distribuzione dei vari alimenti. In questo modo si limita del tutto la dispersione di freddo limitando l’impatto del frigo sui consumi.

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

 

Hotpoint E4D AAA X C Frigorifero con Porte Fianco

 

Tra i frigoriferi americani più venduti troviamo questo bel modello Hotpoint Ariston. Ha prezzo e dimensioni più compatte rispetto ad altri modelli visti in precedenza e per questo si adatta bene a chi ha necessità meno esuberanti.

La classe di consumi è la doppia A, quindi le prestazioni sono molto interessanti anche sotto il profilo dell’ottimizzazione dell’assorbimento elettrico. Buona anche sotto il punto di vista della tecnologia impiegata per far funzionare il frigo e il congelatore.

È dotato di una zona che mantiene la temperatura intorno allo zero per evitare che gli alimenti freschi si deteriorino ma anche per non lasciarli congelare. In questo modo la freschezza dura più a lungo e l’azione dei batteri viene inibita in maniera più efficace solo in alcuni scomparti del frigo.

Il frigorifero americano Ariston vanta la funzione no frost e ventilazione per migliorare il ricambio d’aria all’interno senza alterare la qualità degli alimenti conservati. In questo modo il tasso di umidità e la temperatura si mantengono costanti all’interno del frigo senza dare modo al ghiaccio di depositarsi. 

 

Pro

Dimensioni compatte: Le misure di questo frigo sono più compatte e contenute rispetto ad altri modelli, chiaramente più costosi. Ma la capacità rimane notevole sia per il frigo, 292 litri netti, che per il freezer, 107 l.

Zona frigo a 0°C: Un’innovativa zona dedicata agli alimenti freschissimi come carne, pesce e verdure o frutta che così si mantengono bene più a lungo ma senza congelare.

Tempo di risalita: Le prestazioni del congelatore sono interessanti, l’aumento della temperatura in caso di blackout avviene dopo 16 ore, mentre l’autonomia dura fino a 18 ore.

 

Contro

Scomparto freezer a cassetti: Il congelatore è dotato di due scomparti grandi e non è suddiviso all’interno con ulteriori cassetti più piccoli, non sempre il pozzetto si rivela la migliore opzione per organizzare il contenuto.

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

 

DEJA UN COMENTARIO

16 COMENTARIOS

stefano

February 13, 2022 at 5:38 pm

salve, sto cercando un frigorifero capiente che non superi i 1830mm di altezza pr 950 di larghezza e che sia solo frigorifero in quanto la gestione dei cibi congelati l’ho predisposta in cantina con freezer apposito ( anche questo da scegliere capiente ) .
il frigorifero lo sto cercando di buona fattura ed ho gia predisposto l’allacciamento dell acqua quindi nessun problema a prenderne uno con questa caratteristica.
ho visto una recensione interessante di uno smeg
https://www.youtube.com/watch?v=4G_T85W3Exc
ma non riesco dalle schede tecniche dei nuovi modelli , a capire se anche questi ultimi hanno la caratteristica di poter usare l’intero frigorifero come frigo
hai consigli in merito ?
valuto anche altre marche ovviamente

Répondre
ProjectM

February 18, 2022 at 1:59 pm

Salve Stefano,

purtroppo i frigoriferi americani side by side senza lo scomparto freezer non esistono, ma in compenso alcune ditte produttrici hanno in catalogo modelli che permettono di variare la modalità di funzionamento e trasformare entrambi i comparti in freezer (-19°) o in frigorifero (3°) a seconda delle esigenze del momento.
Uno di questi è il Samsung Side By Side Serie 8000, che possiede dimensioni adeguate e ha ben 5 differenti modalità di funzionamento: frigo+freezer, tutto frigo, mini frigo, modalità risparmio energetico e modalità vacanza.

Saluti

Team LCDG

Répondre
Ilenia

January 12, 2022 at 7:46 am

Salve, spero possiate rispondermi! Cerco esattamente il frigo che risulta aperto in foto nell’incipit dell’articolo!!! Di quale frigorifero si tratta? Grazie!!!

Répondre
ProjectM

January 13, 2022 at 1:20 pm

Salve Ilenia,

si tratta del Midea MF840A2, che puoi trovare qui: https://duegstore.com/it/americani/8078-midea-frigorifero-mf840a2-8033638101353.html.

Saluti

Team LCDG

Répondre
matteo

November 27, 2021 at 7:03 am

Buongiorno, io sono alla ricerca di un frigo americano capiente a 4 porte che nn sia troppo profondo, devo affiancarlo ai Mobili cucina che fanno 60 cm per cui una profondità eccessiva del frigo mi farebbe troppo”dente”. Mi sta bene che un altezza Maggiore sopperisca alla minore profondità. Grazie X qualsiasi consiglio.

Répondre
ProjectM

November 30, 2021 at 7:49 pm

Salve Matteo,

il problema è che la maggior parte dei frigoriferi americani a 4 porte ha una profondità dai 65 cm a salire. Quasi tutte le aziende produttrici partono, infatti, da questo spessore per una questione di capienza e uniformità rispetto alla larghezza e all’altezza dell’elettrodomestico. Tuttavia, ci sono un paio di modelli che si avvicinano alla misura che richiedi, ossia:
il GRF CC83833X, con una profondità di 63,3 cm
il Daya DF4-48NV3XFZ, con una profondità di 61,2 cm (lo trovi anche su Amazon a un prezzo più conveniente rispetto al sito ufficiale del produttore).

Saluti

Team LCDG

Répondre
Deborah

June 6, 2021 at 7:29 am

Buongiorno, sono alla disperata ricerca di un frigorifero americano nero lucido da affiancare a cucina bianca lucida…suggerimenti?
Grazie

Répondre
Claudia

March 14, 2021 at 10:04 pm

Buona sera, sto recando un frigorifero monoporta da abbinare ad un congelatore monoporta verticale con dispenser. Cosa mi consiglia te? Ho già un americano Lg da 90, vorrei aumentare a 120. Grazie

Répondre
ProjectM

March 18, 2021 at 8:05 pm

Salve Claudia,

purtroppo la larghezza dei frigoriferi è standard indipendentemente dalla ditta produttrice, quindi non esiste la misura di 120 che hai indicato, solo 90 oppure 160 centimetri o più. Per quanto riguarda il monoporta, puoi orientarti sempre su un LG (che è una delle migliori marche per quanto riguarda i frigoriferi), e nella fattispecie sul modello GL5241PZJZ1, che ha una capacità di 382 litri e rientra nella classe A++. Questo frigorifero ha una larghezza di 60 centimetri, quindi risulterà difficile abbinarlo al tuo congelatore; in ogni caso può essere abbinato al congelatore monoporta LG GF5237PZJZ1, che è largo 60 centimetri come il frigo, quindi arriveresti giusto a una larghezza totale di 120 centimetri.

Saluti

Team LCDG

Répondre
Giovanna

December 29, 2020 at 5:51 pm

Salve sto cercando un frigo side by side ho misure obbligate x L88H180P70 con o senza erogatore acqua e ghiaccio.E’ un po’ che ci guardò e ho le idee confuse.Visto che è una scelta importante sia x la spesa che x l’efficienza essendo una famiglia di 6 persone.Mi potete consigliare grazie

Répondre
ProjectM

January 4, 2021 at 2:25 pm

Salve Giovanna,

dipende appunto da quanto vuoi spendere. I migliori attualmente in commercio sono gli LG, seguiti a ruota dai Samsung. Un modello interessante della LG, dal prezzo relativamente contenuto, è il GMQ844MCKV; come potrai vedere dal link, rispetta quasi le dimensioni che hai indicato, è largo 83,5 centimetri, alto 179 centimetri circa ed è profondo 73,4 centimetri. L’ultima misura sfora un pochino, ma trattandosi della profondità non dovrebbero esserci particolari problemi visto che i 3 centimetri di differenza sporgerebbero sul davanti. Purtroppo né gli americani né i 4 porte della Samsung rientrano nelle misure che ha indicato, visto che sforano sia in larghezza (si parte da un minimo di 91,2 centimetri circa) sia in profondità.

Saluti

Team LCDG

Répondre
Cesare

October 29, 2020 at 4:32 pm

Buongiorno, esistono frigoriferi (side by side o anche doppia porta) che abbiano il dispenser del ghiaccio (meglio se con tritaghiaccio) ma che non siano troppo larghi? Io ne trovo solo dai 90 cm in su. Non esistono da 70 o 80 cm di larghezza?
grazie

Répondre
ProjectM

November 1, 2020 at 3:55 pm

Salve Cesare,

purtroppo la scelta è quella di acquistare un frigorifero doppia porta senza dispenser oppure di optare per uno con il dispenser del ghiaccio ma monoporta, se non si vogliono oltrepassare gli 80 cm di larghezza. Nonostante le nostre ricerche, non siamo riusciti a trovarne infatti uno che rispecchi le caratteristiche che cerchi.

Saluti

Team LCDG

Répondre
Di lieto Matilde

June 10, 2020 at 8:05 am

Buongiorno vorrei acquistare un frigo americano lg senza allaccio idrico ma con serbatoio mi consiglia uno Grazie

Répondre
Giulia

June 11, 2020 at 5:08 pm

Salve Matilde,

allora ti suggeriamo di dare un’occhiata non a uno, bensì a tre diversi modelli di frigo americano LG, tutti con il dispenser per le bevande e senza l’allaccio idrico. Il modello GSI961PZAZ è classe A++, ha una capacità netta totale di 601 litri ed è dotato anche di display; poi c’è il modello GSJ561PZUZ che ha una capacità netta totale di 591 litri, ma essendo privo di display costa un po’ meno, e per finire il modello GSJ961PZVZ, sempre classe A++, una capacità netta totale di 601 litri e una seconda porta al posto del display.

Saluti

Team LCDG

Répondre