Samsung RS68N8242SL – Recensione

Ultimo aggiornamento: 04.12.22

 

Principale vantaggio

Si può collegare alla rete idrica per erogare acqua fresca senza dover aprire ogni volta l’anta del frigorifero. Si tratta di una soluzione molto comoda per massimizzare la resa.

 

Principale svantaggio

I ripiani del frigorifero sono larghi appena 45 cm, quindi appena in grado di contenere teglie di dimensioni normali. Non c’è posto per oggetti più grandi e fuori misura standard.

 

Verdetto: 9.8/10  

Tanta tecnologia d’avanguardia rende questo frigo molto performante e in grado di assicurare la perfetta conservazione agli alimenti al suo interno. Controlla accuratamente la temperatura di ogni sezione in maniera elettronica. In questo modo la temperatura è sempre quella ideale per ogni parte del frigorifero. Il prezzo parecchio alto si allinea alle possibilità cui dà accesso questo elettrodomestico.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONI CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Grande capacità

Il miglior frigorifero americano non sempre è quello più capiente, può anche essere quello in cui il contenuto è meglio organizzato. In particolare, qui si può contare su una notevole capacità di oltre 610 litri suddivisi tra freezer e frigo. Tanti scompartimenti e cassetti consentono di organizzare lo spazio all’interno per avere in un colpo d’occhio le informazioni necessarie per recuperare esattamente gli ingredienti da portare a tavola.

Alle dimensioni notevoli corrisponde anche una buona organizzazione dello spazio all’interno. Infatti sono presenti tanti scomparti e numerose suddivisioni sulle ante ai lati. In questo modo è facile gestire bottiglie e altri elementi più alti da conservare in grande quantità all’interno dei vari scomparti.

In fatto di design, Samsung insiste parecchio nel far notare che lo spazio interiore realmente utilizzabile è il massimo possibile che possa raggiungere un frigorifero. Sfruttando le nuove tecnologie, è stato possibile ridurre l’impatto della struttura portante del frigo al suo interno per rendere massima l’area realmente disponibile all’interno di frigo e freezer. In questo modo l’ingombro all’esterno rimane invariato, ma chi usa il frigo lo trova di certo più capiente e inizierà a farne buon uso.

Altamente performante

Uno degli aspetti che più risaltano di questo frigorifero è la classe di appartenenza in fatto di consumi energetici. Infatti questo modello conquista una preziosa tripla A che lo assesta tra i più economici in termini di assorbimento elettrico durante il suo funzionamento.

Di certo una A+++ impiega tempo prima di ripagare la notevole spesa che richiede l’acquisto di questo frigorifero americano. Ma la qualità della conservazione degli alimenti basta di per sé a garantire un grande vantaggio anche a fronte dell’alta spesa iniziale.

 

Con scomparti isolanti

Una delle novità di questo modello è la presenza di speciali cassetti che hanno il compito di limitare la dispersione del freddo all’interno. Sono isolati in modo da allungare i tempi di autonomia, specie in caso di blackout e quindi di interruzione dell’erogazione di corrente elettrica.

Al miglior isolamento corrisponde anche una particolare capienza dei cassetti, quindi non ci sono limiti alla possibilità di accumulare grandi scorte limitando il più possibile le perdite per colpa dell’invecchiamento degli alimenti.

  

Zona di raffreddamento intensiva

Samsung la chiama Twin Cooling Plus e si tratta di una tecnologia già impiegata con successo da altri frigoriferi dotati di congelatore. In sostanza in questa parte del frigorifero può essere impostata la temperatura prossima allo zero per migliorare la qualità degli alimenti e lo stato di conservazione.

Grazie a questo sistema è possibile gestire in maniera separata le temperature nei diversi scomparti. Ecco il modo perfetto per dare a ogni cibo le condizioni ottimali per durare più a lungo ed essere sempre al massimo in quanto a gusto e freschezza, e per quanto riguarda sapore e nutrienti.

Il funzionamento non è così intuitivo. Si tratta di due evaporatori che lavorano separatamente, il risultato è una certa indipendenza dalle condizioni esterne per poter tarare la temperatura esattamente in linea con le esigenze dei diversi cibi.

 

Design elegante e funzionale

L’aspetto imponente è un po’ quello che salta agli occhi quando si guarda questo frigo in cucina, nonostante il tentativo di renderlo meno impattante visivamente. Infatti si può combinare con gli altri mobili della cucina e sporge solo di pochi centimetri. Il suo colore è particolarmente efficace, infatti non è il solito grigio ma assume un tono più cupo e serio grazie alla scelta di realizzare le ante in acciaio inox.

Le maniglie a scomparsa rendono ancora più lineare e minimale il disegno di questo americano, che rimane comunque piuttosto imponente e massiccio. È integrato nell’anta il dispenser che eroga acqua e ghiaccio, questo può essere a cubetti o tritato. 

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS