Samsung RS68N8941SL – Recensione

Ultimo aggiornamento: 04.12.22

 

Principale vantaggio:

Lo spazio all’interno è ben organizzato con una metà destinata al frigo e l’altra al congelatore, in modo da limitare la dispersione del freddo dall’interno verso l’esterno.

 

Principale svantaggio:  

Per funzionare bene, l’erogatore di ghiaccio e acqua deve essere collegato direttamente all’impianto idrico domestico.

 

Verdetto: 9.8/10

Tante le funzioni utili e molto intelligenti per sfruttare al massimo il frigorifero. Tanto lo spazio utile, massimizzato da un design attento, con temperature differenti in base allo scomparto, tanto per il frigo che per il congelatore. Il prezzo, alto, rispecchia una particolare attenzione per i materiali usati e la tecnologia sviluppata.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Un frigorifero dalle prestazioni eccellenti

Le caratteristiche da ricercare in un frigorifero americano (ecco la nostra lista dei migliori modelli) sono essenzialmente tre: tanto spazio interno, distribuzione ottimale della temperatura, contenimento dei consumi.

Queste sono anche i punti forti del modello Samsung, ormai uno tra i più apprezzati tra i frigo oversize di ultima generazione.

Le prestazioni di questo elettrodomestico lo rendono all’altezza delle aspettative più stringenti. Infatti ottiene ottimi risultati sotto tanti punti di vista, consentendo di conservare nelle migliori condizioni tanti alimenti diversi.

Tecnologia d’avanguardia

Tante funzioni utili presenti in questo frigo sono disponibili grazie all’impiego della tecnologia sviluppata da Samsung. Il vantaggio di avere un frigo ultraconnesso è evidente. Infatti consente di semplificare la gestione delle scorte di alimenti in maniera intelligente.

Lo schermo frontale di grandi dimensioni consente di avere una visione completa dell’interno del frigo senza bisogno di aprirlo. Dall’esterno si possono anche controllare i necessari settaggi della temperatura e le condizioni interne senza dover accedere agli scompartimenti.

Infine, la connessione con l’app dedicata e l’assistente virtuale Bixby di cui Samsung è proprietario, portano i vantaggi dell’intelligenza artificiale anche nella gestione dei pasti della famiglia.

 

Gestione ottimale dello spazio interno

Samsung sfrutta un sistema innovativo per massimizzare lo spazio utile all’interno del frigorifero. La tecnologia Space Max brevettata dall’azienda coreana consente di utilizzare al meglio tutta la superficie interna del frigorifero e del congelatore.

Un gran vantaggio se si considera che quello dello spazio davvero disponibile è il punto debole di gran parte dei frigoriferi americani. Qui si può contare su scomparti capienti e organizzati in modo da accogliere anche una teglia intera, o contenitori di dimensioni notevoli per riporre le provviste per la famiglia in maniera ordinata. La capacità complessiva di frigo e congelatore si attesta su quasi 600 litri, una delle performance più interessanti attualmente in circolazione.

Pareti più sottili non si traducono in una minore capacità di mantenere il freddo all’interno. Infatti le prestazioni energetiche del frigo si collocano molto bene in classe A++. Il dispenser del ghiaccio e dell’acqua potabile, microfiltrata direttamente dal rubinetto, sono accessibili direttamente dall’esterno.

 

Temperatura ottimale per ognuno degli scomparti

Altro vantaggio considerevole è rappresentato dalla possibilità di sfruttare il frigo in base alle diverse zone di raffreddamento. Il comparto frigo e quello del congelatore sono gestiti in maniera separata. I vantaggi sono tanti. Per prima cosa non si disperde la temperatura dell’altro scomparto quando si apre uno dei due sportelli. 

Il frigo assicura buone performance nel mantenimento della temperatura ottimale anche quando lo sportello viene aperto spesso. Infatti è dotato di rivestimento interno in metallo che aiuta a stabilizzare le condizioni di funzionamento limitando la dispersione del freddo e soprattutto facilitando il rientro ai valori ottimali appena si richiude lo sportello.

Un altro vantaggio interessante è che la presenza di due evaporatori separati, uno per sezione, assicura la migliore umidità interna e quindi la conservazione ottimale degli alimenti all’interno. Non c’è scambio di odore tra i due scomparti e così profumo e sapore rimangono inalterate più a lungo.

 

Temperatura stabile più a lungo

La tecnologia di cui dispone il frigorifero consente di mantenere sempre stabile la temperatura interna ai due vani, specie quello frigo. Questa è la soluzione ideale per evitare che le caratteristiche organolettiche dei cibi siano alterati da frequenti escursioni termiche. Di solito la tecnologia dell’impianto refrigerante non è così stabile come si vorrebbe e questo concorre a ledere la funzione batteriostatica tipica di questo elettrodomestico.

 

Consumi contenuti

Le prestazioni del frigorifero sono all’altezza delle aspettative, infatti si assestano su livelli estremamente interessanti. La classe A++ si riferisce al consumo dell’intero elettrodomestico, quindi è incluso il sistema di raffreddamento del freezer.

Malgrado l’alto impatto tecnologico e il gran numero di funzioni disponibili, quindi, l’impatto in bolletta è molto contenuto. Se si considera anche il prolungamento della qualità degli alimenti conservati, si comprende che il risparmio si estende anche su diversi livelli, primo tra tutti la riduzione degli sprechi alimentari.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS