Idee e ricette per sfruttare al meglio la friggitrice ad aria

Ultimo aggiornamento: 04.12.22

Il tortino di zucchine, con scamorza e speck

Per 2 persone
Tempo di preparazione20 mins
Tempo di cottura30 mins
 
Ingredienti:
  • due zucchine
  • 200 g di scamorza 
  • 150 g di speck
  • 100 g di pangrattato
  • 30 g di parmigiano
  • prezzemolo
  • salvia
  • rosmarino

Avete una friggitrice ad aria ma non sapete esattamente come sfruttarla al meglio, magari con qualche buona ricetta? Date un’occhiata al nostro articolo

 

Chi ha acquistato o ha intenzione di acquistare una friggitrice ad aria può non avere idea di come utilizzarla per alcune ricette un po’ più elaborate. Vi diamo qualche suggerimento con delle ricette salutari da poter realizzare senza troppa fatica.

 

Ricette per friggitrice ad aria

Se il ricettario della friggitrice ad aria  che avete acquistato è un po’ scarno, ecco qualche suggerimento per voi. 

 

Il tortino di zucchine, con scamorza e speck

Parliamo di un secondo piatto da includere tra le friggitrice ad aria ricette: il tortino con zucchine, scamorza e speck, ovvero una specie di parmigiana di zucchine che diventerà bella filante grazie agli ingredienti che andremo ad aggiungere.

Il bello è proprio che non saranno fritte e che questo piatto potrà essere realizzato molto facilmente con un risultato spettacolare, anche per una cena con amici. Ci sono anche alcune varianti che potrete realizzare: per esempio, potrete sostituire lo speck con il prosciutto crudo o cotto o anche usare la provola o la mozzarella al posto della scamorza.

Se avete dei vegetariani tra gli ospiti, potrete realizzarlo con solo formaggio e zucchine, perché il gusto lo darà anche la panatura, cioè pangrattato e parmigiano. I metodi di cottura potranno essere tanto il forno quanto la friggitrice ad aria, per la quale basterà usare una pirofila delle giuste dimensioni per il cestello. 

Vediamo insieme gli ingredienti e il procedimento.

Procedimento

In primo luogo è necessario lavare le zucchine e togliere le estremità. Affettatele con una mandolina e per lungo. A questo punto preparate la panatura, ovvero prendete una ciotola nella quale metterete il pangrattato, il parmigiano, le erbette aromatiche, il prezzemolo ben tritato e mescolate bene, con un po’ di olio di oliva.

Prendete le zucchine e impanatele bene su entrambi i lati, poi ponetele sul fondo di una pirofila. A questo punto passate allo strato di speck e a quello di scamorza, creando strato per strato, fino a terminare gli ingredienti. 

L’ultimo dovrà essere costituito dalle zucchine impanate, alle quali dovrete aggiungere un po’ di olio d’oliva. 

 

Cottura

Se volete usare il forno, preriscaldatelo a 180° e cuocetelo per circa 30 minuti. Se invece preferite la friggitrice ad aria calda, usate una pirofila che si adatti al cestello e poi cuocete per 15 minuti a 180°. Per ottenere una gratinatura perfetta, potete aumentare i gradi a 200° negli ultimi minuti. 

Le polpette di minestrone

Ingredienti per 12 polpette
Tempo di preparazione20 mins
Tempo di cottura30 mins
 
Ingredienti:
  • 500 mg di minestrone
  • 30 g di pangrattato
  • 20 g parmigiano
  • sale
  • olio

Cucinare con la friggitrice ad aria è molto semplice, come abbiamo appena visto: tra le ricette che potete provare, ci sono anche le polpette di minestrone, perfette anche per chi è a dieta e deve stare attento alla linea. 

Per realizzarle basterà anche acquistare il minestrone già pronto, se non volete farlo da sole: tra le ricette con friggitrice ad aria è una di quelle che permettono di consumare verdure e legumi in maniera differente e saporita, ideale se si hanno bimbi che fanno i capricci. 

Potrete cuocerle con il forno, in padella o anche con la nostra friggitrice: basterà frullare tutto, come vedremo tra poco, unendo alcuni ingredienti, per ottenere delle belle polpette. Anche in questo caso esiste l’alternativa senza glutine, utilizzando il pangrattato gluten free.

Vediamo insieme la ricetta.

 

Preparazione

In primo luogo dovrete prendere il minestrone e farlo scongelare in padella o in pentola, tenendo la fiamma bassa. Appena i legumi e le verdure si saranno scongelati, lasciate che si intiepidiscano e poi metteteli al’interno di un robot per frullarli o usate un minipimer. 

Il composto ottenuto dovrà essere morbido e ben amalgamato. A questo punto mettete un po’ di pangrattato per rendere tutto più denso, quindi stabilite voi quando è il momento di non aggiungerne altro. 

Unite anche il sale e il parmigiano, mescolate con una spatola e poi realizzate le crocchette con le mani, dando una schiacciatura finale, in modo che si possano cuocere più facilmente. Passatele poi nel pangrattato e poi procedete alla cottura.

Cottura

Potrete usare diversi sistemi per cuocere le vostre polpette: nella padella antiaderente, prima inserite dell’olio d’oliva, fatelo riscaldare e inserite le crocchette. Aggiungete un altro po’ di olio e coprite con un coperchio. La cottura impiegherà circa 12 minuti per compiersi, ma dovrete girarle a metà del processo e fino a che non saranno dorate.

In forno, invece, dovrete preriscaldarlo a 180° e cuocerle all’interno della leccarda, dopo averla coperta con la carta da forno. Riempitele di olio e poi procedete a inserirle, aspettando circa 25 minuti perché il processo si compia. Anche in questo caso dovrete girarle a metà del processo. 

Infine, nella friggitrice as aria basterà poggiarle sul forno del cestello e spruzzarle con olio, usando anche un nebulizzatore. Ci vorranno circa 8 minuti e 200° per ottenerle belle croccanti. Queste sono solo due delle ricette friggitrice aria che potrete usare per ottenere dei piatti salutari ma anche saporiti e quindi per non rinunciare al gusto se tenete alla linea.

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS