Pollo al forno: la ricetta per farlo croccante e saporito

Ultimo aggiornamento: 04.12.22

 

Ricetta pollo al forno croccante

Tempo di preparazione20 mins
Tempo di cottura1 hr 10 mins
Porzioni: 4
 
Ingredienti:
  • 1 pollo intero da circa 1,2 kg
  • 1 rametto di timo fresco
  • 2 rametti di rosmarino
  • 2 foglie di alloro
  • 3 foglie di salvia
  • 8 g di sale grosso
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva

Scommettiamo che un pollo arrosto così buono e croccante non lo avevate mai assaggiato? Con pochi ingredienti e semplici passaggi il risultato sarà fenomenale e il successo garantito. Provare per credere!

 

Quando si ha voglia di un piatto sostanzioso e saporito, la tradizione culinaria italiana propone numerose ricette da cui trarre ispirazione per portare in tavola tutto il gusto e la genuinità degli antichi sapori. Tra le preparazioni più rappresentative della cucina nostrana, il pollo al forno è un un secondo piatto semplice e godurioso che manda in visibilio anche i palati più esigenti. Molti lettori ci chiedono come ottenere un risultato perfetto, morbido dentro e con una fragrante crosticina croccante all’esterno, temendo che con un procedimento di cottura sbagliato la carne diventi troppo secca e asciutta. Se l’argomento vi interessa, proseguite nella lettura per scoprire come si prepara il pollo arrosto, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.

 

Preparazione

Per prima cosa partiamo dalla scelta della carne. Nella nostra ricetta consigliamo di prediligere un pollo intero e non troppo giovane, sui 4 mesi circa. Ciò premesso, se il pollo acquistato è già stato eviscerato, occorre comunque assicurarsi che siano stati rimossi anche i polmoni, che in cottura potrebbero rilasciare un sapore particolarmente amaro che rischierebbe di compromettere il risultato finale.

Quanto ai tempi di cottura, in genere si calcola un’ora e dieci minuti per ogni chilogrammo di carne, quindi se si vuole preparare il petto di pollo al forno o le cosce di pollo al forno, le tempistiche si ridurranno a circa 30-40 minuti a seconda della quantità da cuocere. Detto ciò, vediamo adesso tutti i passaggi necessari per ottenere un risultato a regola d’arte. Prendete il vostro polletto e lavatelo sotto l’acqua corrente, sia internamente sia esternamente, poi asciugatelo con un canovaccio pulito.

Sciacquate con cura anche le erbe aromatiche e tamponatele delicatamente con della carta da cucina per rimuovere l’acqua in eccesso, dopodiché mettetele nel bicchiere del mixer insieme al sale grosso e azionate l’elettrodomestico a velocità media fino a ottenere un trito abbastanza fine. Riponete il pollo in una teglia da forno, versateci sopra l’olio extravergine di oliva e metà delle erbe aromatiche tritate, massaggiando la carne per qualche minuto in modo che assorba perfettamente il condimento.

A questo punto, prendete il trito rimasto e condite anche la parte interna del pollo, aggiungendo un altro po’ di olio se dovesse risultare troppo asciutta. Quindi accendete il forno in modalità statica a 190°C, infornate e lasciate cuocere per circa 50 minuti, bagnando di tanto in tanto la carne con il sughetto rilasciato.

Trascorso questo tempo, accendete il grill e proseguite la cottura un’altra ventina di minuti circa, fino a quando la pelle non sarà diventata ben dorata e croccante. Se volete preparare il pollo al forno con patate, a circa 40 minuti dalla fine della cottura prelevate parte del liquido rilasciato dalla carne e versatelo sulle patate precedentemente sbucciate e tagliate a cubetti. Fate insaporire per qualche minuto mescolando e infornate nel ripiano appena superiore al pollo, così da estrarre entrambe le teglie nello stesso momento.

Ricordate, infine, che la pietanza si può conservare in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico per un giorno al massimo e, volendo, potete riscaldarla per qualche minuto nel fornetto elettrico prima di consumarla.

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS