Weber Q 1400 – Recensione

Ultimo aggiornamento: 04.12.22

 

Principale vantaggio:

Si può usare per cuocere come un vero bbq ma col vantaggio di servirsi esclusivamente della corrente elettrica. Chiudendo il coperchio si intrappolano i fumi che insaporiscono al meglio gli alimenti.

 

Principale svantaggio:  

Peccato sia difficile da pulire sotto la resistenza, che non è removibile e rende difficile accedere a questa parte in cui tende ad accumularsi il grasso che cola.

 

Verdetto: 9.8/10

Malgrado il prezzo sopra la media, la soluzione Weber per realizzare perfetti bbq anche in centro città è molto apprezzata, specie dagli utenti più esigenti. Quello che piace di più è la possibilità di cuocere con il coperchio abbassato, un piccolo accorgimento che permette di raccogliere i fumi all’interno e insaporire ulteriormente i tagli di carne.  

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Il barbecue elettrico di nuova concezione

Non una semplice griglia elettrica, ma una soluzione che permette di portare il bello della grigliata anche tra gli spazi angusti degli appartamenti cittadini. Si caratterizza per il design tipico dei prodotti Weber, specialista nel settore BBQ. Ha però una resistenza elettrica che si riscalda fino a cuocere gli alimenti a puntino con una certa omogeneità. I consumi non sono superiori a quelli degli altri dispositivi simili, attestandosi sui 2,2 kW, ma la possibilità di cucinare con il coperchio chiuso migliora le performance in cottura.

Aspetto compatto e solido

Le dimensioni non sono eccessive, ma la piastra di cottura è grande abbastanza da accontentare anche chi ha l’esigenza di soddisfare una famiglia numerosa. Pesa quasi 13 chili, così da essere ben piantato sul piano di cottura dove va appoggiato per lavorare. Comodo il cavo per collegarlo alla presa elettrica di quasi 2 metri, che offre abbastanza margine per trovargli una postazione adatta alla cottura e non vincolata alla vicinanza della presa.

Il materiale con cui è realizzato è solido e promette di durare nel tempo. Peccato la mancata attenzione nei confronti dell’accesso all’area sottostante le griglie, infatti sono difficili da raggiungere e pulire. Queste sono in ghisa smaltata, un materiale che accumula e rilascia lentamente il calore trasferendolo all’alimento in cottura, un dettaglio da non trascurare. Infatti a differenza dell’acciaio, l’effetto sugli alimenti cambia in meglio l’aroma e la croccantezza finali. In ghisa, stavolta di alluminio, anche il coperchio e il braciere che così acquisiscono maggiore robustezza per durare a lungo nel tempo.

 

Facile da usare e regolare

Aspetto interessante di questo BBQ è la possibilità di cuocere diversi ingredienti dosando il calore con precisione. Infatti è dotato di manopola di regolazione continua, un dettaglio non insignificante: consente di trovare l’ottimo per cucinare ingredienti con esigenze specifiche e che necessitano di diversi tempi e gradi di cottura.

Per la stessa ragione, migliorare le performance cuocendo i cibi, il BBC è dotato anche di coperchio che consente di trattenere all’interno i fumi di cottura. Questo dettaglio comune a gran parte dei barbecue elettrici Weber, migliora il risultato finale perché permette una leggera affumicatura della carne, il pesce o le verdure per dare più sapore e un gusto inconfondibile. Anche senza spargere odori in casa o verso il balcone dei vicini di casa.

Il grasso che cola durante la cottura della carne viene raccolto in una vaschetta posta alla base. Questa si può rimuovere con facilità, dettaglio utile quando si deve pulire la griglia dopo l’uso oppure per utilizzare la salsa così prodotta e portarla a tavola come accompagnamento delle pietanze realizzate.

 

Subito pronta all’uso

La piastra raggiunge in fretta la temperatura ottimale di cottura perché è facile impostare la massima e lasciare che arrivi al punto ideale mantenendo chiuso il coperchio. In questo modo si velocizza il lavoro e si possono realizzare preparazioni complesse anche nei tempi morti della pausa pranzo in ufficio.

La cottura omogenea come dentro un forno e la distanza dalla fonte di calore rendono grazia anche ai tagli di carne più importanti che invece sulla tradizionale griglia elettrica sarebbero mortificati. Infatti, dato che la griglia è piuttosto distante dalla serpentina, si evita di carbonizzare la superficie degli alimenti garantendo invece una cottura uniforme e gustosa. Altro vantaggio di questo tipo di cottura è la migliore ritenzione interna dei succhi della carne. Infatti l’esposizione immediata alle alte temperature permette di sigillare i pori ed evitare che la carne risulti secca e dura.

Peccato però non sia facilissima da pulire in seguito. Per esempio, è sconsigliato il lavaggio in lavastoviglie delle griglie. Sono porose e potrebbero trattenere del detersivo per poi espellerlo in cottura, non un buon vantaggio.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS