Tre varianti per preparare gli spaghetti alle vongole

Ultimo aggiornamento: 02.12.22

 

Spaghetti alle vongole e pomodorini crudi

Tempo di preparazione20 mins
Tempo di cottura20 mins
Ingredienti:
  • 300 g di spaghetti
  • 400 g di vongole già spurgate
  • 300 g di pomodorini
  • 2 spicchi d'aglio
  • 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • prezzemolo tritato q.b.

Sebbene l’ingrediente principale resti sempre la vongola verace, nel tempo i tradizionali spaghetti alle vongole hanno assunto tante varianti – non meno ghiotte della versione originale – che vi consigliamo di provare per portare una ventata di originalità e fantasia sulla vostra tavola. 

 

La cucina napoletana è certamente tra le più famose d’Europa, ma se c’è un piatto che ha fatto la storia dell’arte culinaria partenopea, portando il Made in Italy sulle tavole di tutto il mondo, quello è sicuramente la pasta con le vongole, da molti considerata una vera eccellenza gastronomica grazie all’equilibrato mix di sapori, profumi e consistenze. 

Ovviamente la ricetta classica con le vongole veraci è quella più conosciuta e apprezzata dai buongustai, ma nulla esclude che si possano applicare delle piccole variazioni per realizzare delle nuove versioni di questa celebre pietanza nostrana. Ed è proprio questo lo scopo del nostro articolo, che vi guiderà passo dopo passo alla scoperta e poi alla realizzazione delle tre varianti più diffuse della tradizionale ricetta napoletana. Quindi, allacciate i grembiuli e accendete il vostro piano cottura a 5 fuochi per intraprendere con noi questo entusiasmante viaggio culinario tra sapori autentici e accostamenti inediti.

Preparazione

Sebbene la tradizione li voglia rigorosamente con aglio, olio, vongole veraci e prezzemolo, il tocco in più di questa ricetta sono i pomodorini crudi, che sapranno donare una piacevole nota di freschezza agli spaghetti alle vongole sgusciate. Per prima cosa, lavate i pomodorini e divideteli in quattro spicchi non troppo grandi, poi poneteli in una ciotola e conditeli con un po’ d’olio e uno spicchio d’aglio. Tenete da parte.

Riponete le vongole in una padella dai bordi alti e fatele aprire a fiamma alta con il coperchio. A lavoro ultimato, sgusciate una metà dei molluschi e filtrate con un colino il liquido che si è formato.

In un’altra padella mettete a scaldare un filo d’olio con l’aglio e, non appena si sarà imbiondito, versate il liquido filtrato, fatelo restringere leggermente e aggiungete in ultimo le vongole.Nel frattempo cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata e scolateli al dente. Versateli nella padella con il sugo alle vongole e saltate a fiamma viva per circa un minuto, dopodiché unite il prezzemolo tritato e i pomodorini conditi, quindi mescolate e servite.

Spaghetti cozze e vongole

Tempo di preparazione30 mins
Tempo di cottura20 mins
Ingredienti:
  • 300 g di spaghetti
  • 250 g di vongole
  • 250 g di cozze già pulite
  • 1 spicchio d'aglio
  • 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • prezzemolo tritato q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione

Per cominciare fate aprire i caparossoli seguendo il procedimento della ricetta precedente e filtrate il liquido rilasciato. Mettete una padella sul fuoco, aggiungete l’olio e l’aglio leggermente schiacciato, e dopo un paio di minuti unite una parte dei molluschi sgusciati (tenendo quelli con il guscio da parte per decorare il piatto prima di servirlo) e il liquido di cottura.

Insaporite il tutto con un pizzico di pepe e fate cuocere per un paio di minuti. Una volta cotti gli spaghetti, scolateli e fateli saltare in padella con il sughetto. Servite con una bella manciata di prezzemolo.

Linguine alle vongole e crema di broccoli

Tempo di preparazione20 mins
Tempo di cottura20 mins
Ingredienti:
  • 300 g di spaghetti
  • ½ kg di vongole veraci 
  • 2 spicchi d'aglio
  • 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • un cespo di broccoli
  • un peperoncino fresco

Procedimento

Anche in questo caso il procedimento per cucinare le vongole è lo stesso che vi abbiamo illustrato in precedenza. Nel frattempo lavate i broccoli, staccate le cimette e sbollentatele per circa 10 minuti. Scolate e inseritele nel boccale del mixer insieme a un filo d’olio e un bicchiere dell’acqua di cottura per ottenere una cremina vellutata e omogenea.

Cuocete le linguine al dente e, dopo averle scolate, trasferitele nella padella con il sugo di vongole. Mantecate a fuoco vivace e dopo qualche minuto aggiungete la crema di broccoli e qualche fettina di peperoncino fresco, continuando a mescolare per amalgamare bene tutti gli ingredienti.

 

 

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS